Canottaggio

News
Lunedì, 19 Marzo 2018 19:57

I canottieri delle Fiamme Gialle giocano a Basket per Sabrina

A Sabaudia (LT), giovedì 22 marzo, alle ore 20, si svolgerà l’evento di beneficenza “Io sto con Sabrina”, promosso dal Comune di Sabaudia, dalla Federazione Italiana Canottaggio, dalla Pallacanestro Sabaudia e dal Comitato Sabaudia per lo Sport. Si giocherà una partita di Basket tra la Nazionale Italiana Canottaggio e la Under 16 Pallacanestro Sabaudia. La manifestazione è stata organizzata al fine di raccogliere fondi da destinare alle cure mediche di Sabrina, una ragazza del posto rimasta tetraplegica dopo una delicata operazione chirurgica.

La squadra della Nazionale italiana di canottaggio che scenderà in campo contro gli Under 16 della Pallacanestro Sabaudia, sarà composta di 12 giocatori, 6 dei quali canottieri delle Fiamme Gialle. Occhi puntati su Domenico Montrone, medaglia di bronzo a Rio 2016, Romano Battisti, argento a Londra 2012, Simone Venier, argento a Pechino 2008, Mario Paonessa, medaglia di bronzo ai recenti Campionati del Mondo e Giacomo Gentili e Emanuele Fiume, bronzo ai Campionati Europei Assoluti.

Atleti di altissimo livello che sull'acqua hanno raccolto numerose medaglie olimpiche e mondiali. Per la prima volta calpesteranno il rettangolo di gioco della pallacanestro e se la dovranno vedere contro gli Under 16 di Sabaudia che, nella loro categoria, stanno ottenendo importanti successi.

Sarà sicuramente una partita divertente dove vedremo contrapposta la fisicità dei canottieri, alla tecnica e agilità dei cestisti, il tutto per una nobile causa. "IO STO CON SABRINA".