Sport Invernali

News
Venerdì, 02 Marzo 2018 15:48

“Quando la Neve fa Scuola” – Dal 5 all’8 marzo la “Festa della Neve” all’Aquila sotto l’egida della Guardia di Finanza. Martedì 6 marzo i ragazzi incontrano al CONI Malagò e Roda.

Martedì 6 marzo 2018 sarà una giornata speciale per gli oltre 80 alunni  provenienti dai 5 Istituti Scolastici Secondari di Primo Grado delle regioni Abruzzo, Campania, Lazio, Marche, Basilicata e Puglia che hanno aderito a “Quando La Neve Fa Scuola”, il progetto promosso dalla FISI (Federazione Italiana Sport Invernali), in collaborazione e con il sostegno del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), con il patrocinio del Ministro per lo Sport e del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e realizzato con il supporto dei Gruppi Sportivi Militari.

In occasione della “Festa della Neve” sotto l’egida della Guardia di Finanza, in programma dal 5 all’8 marzo presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti dell’Aquila, le Fiamme Gialle hanno inserito, fra le attività offerte agli studenti, una trasferta a Roma per visitare la sede del CONI. Martedì 6 marzo 2018, a partire dalle ore 17:00, gli studenti raggiungeranno infatti il “quartier generale dello sport italiano” dove, oltre a visitare il Parco del Foro Italico, avranno l’opportunità di incontrare il Presidente Giovanni Malagò. Nell’occasione, saranno presenti anche il Presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, Flavio Roda e il Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Generale Raffaele Romano. A margine dell’incontro al CONI si svolgerà anche la premiazione delle classi vincitrici del concorso fotografico inserito nel progetto “Quando La Neve Fa Scuola”.

Per questa terza edizione del progetto “Quando La Neve Fa Scuola”, la cui finalità è quella di avvicinare il mondo scolastico giovanile alla montagna e alla pratica sportiva, le Fiamme Gialle hanno previsto per i ragazzi partecipanti un’ampia serie di attività, sia teoriche che pratiche, concentrate principalmente sui temi della corretta pratica motoria, sui valori dello sport, sulla sostenibilità e il rispetto dell’ambiente, unitamente alle buone pratiche per vivere la montagna e la neve in sicurezza.

Gli studenti saranno seguiti, per tutta la durata dello stage, dai tecnici del Gruppo Sciatori Fiamme Gialle e del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza che li accompagneranno sulle nevi di Ovindoli/Campo Felice e in tutte le altre uscite a carattere ricreativo e culturale in programma.