Sport Invernali

News
Mercoledì, 14 Febbraio 2018 10:42

PyeongChang2018: combinata nordica, il tedesco Eric Frenzel vince l’oro nella gundersen dal “Normal Hill”. Alessandro Pittin 19°.

Non bastano ad Alessandro Pittin l’ennesima rimonta e il miglior tempo nel fondo per agguantare il podio a cinque cerchi di PyeongChang. Nella gundersen di combinata nordica, con salto dal trampolino “piccolo” HS 109 e fondo sui 10 km, il finanziere friulano, bronzo a Vancouver 2010 e quarto a Sochi 2014, non è purtroppo riuscito ad andare oltre un’amara 19^ posizione, risultato frutto di un salto mediocre che l’ha fatto scattare al via del fondo in 38^ posizione con oltre tre minuti di distacco dalla vetta. Impossibile recuperare, anche per il nostro Alessandro (il più forte fondista del circuito), un distacco di questa entità. Pittin ha tagliato il traguardo a +2’30” dal vincitore, il tedesco Eric Frenzel (5° dopo il salto) il quale ha preceduto sul podio il giapponese Akito Watabe (+4”8) e l’austriaco Lukas Klapfer (+18”1). Il secondo finanziere in gara oggi sulle nevi dell’Alpensia Cross Country Centre, l’altoatesino Lukas Runggaldier, ha concluso anch’esso in rimonta passando dalla 41^ alla 32^ posizione finale. I nostri combinatisti torneranno in gara martedì 20 febbraio nella gundersen sul trampolino “Large Hill”.