Sport Invernali

News
Sabato, 10 Febbraio 2018 13:47

PyeongChang2018: biathlon, Dorothea Wierer frenata dal vento nella 7,5 km sprint.

Complicato opening olimpico per la nostra biathleta Dorothea Wierer che, nella sprint sui 7,5 km, non è andata oltre il 18° posto al termine di una prova disturbata dalle condizioni meteo. E’ stato infatti il vento il protagonista della serata coreana e le raffiche che hanno sferzato, ad intermittenza, lo stadio di Alpensia hanno creato non pochi problemi a tantissime big. La gara della nostra "Doro" era comunque iniziata nel migliore dei modi, con un veloce zero-errori al primo poligono che proiettava la Wierer in testa alla classifica provvisoria. Al secondo poligono, nella posizione da in piedi, una raffica di vento ha interrotto il ritmo della nostra portacolori, che non è riuscita poi ad evitare 2 errori e quindi 2 giri di penalità da 150 metri ciascuno. Nella classifica finale Dorothea accuserà 1 minuto e 14 secondi di ritardo dalla vincitrice, la tedesca Laura Dahlmeier, unica fra le prime venti a non aver commesso alcun errore al tiro. La Dahlmeier ha preceduto sul podio la norvegese Olsbu (+24”2 / 1 errore) e la ceca Vitkova (+25”8 / 1 errore). Miglior azzurra, ottima sesta a +40”5, la friulana Lisa Vittozzi (1 penalità). Sia Vittozzi che Wierer, visti i distacchi non proibitivi dalla zona-medaglie, sono pienamente in lizza per un grande piazzamento nell’inseguimento sui 10 km in programma lunedì 12 febbraio alle ore 11:10 (ora italiana).