Sport Invernali

News
Venerdì, 09 Febbraio 2018 14:11

Dichiarati ufficialmente aperti i Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang2018. La delegazione dell’Italia guidata dalla “Fiamma Gialla” Arianna Fontana.

Arianna Fontana portabandiera dell'Italia alla sfilata d'apertura dei Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang Arianna Fontana portabandiera dell'Italia alla sfilata d'apertura dei Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang ph. CONI

La XXIII^ edizione dei Giochi Olimpici Invernali ha preso oggi il via a PyeongChang, in Corea del Sud, con una suggestiva cerimonia d’apertura svoltasi all’interno dello stadio di Daegwallyeong, un’innovativa struttura pentagonale scoperta ma “riscaldata”, da questa sera e fino al prossimo 25 febbraio, dal fuoco olimpico acceso su un braciere a forma di luna ispirato al vaso di porcellana bianco della dinastia Joseon. Lo slogan evocativo della cerimonia è stato “Peace in Motion”, pace in movimento, e lo spettacolo si è sviluppato sul tema dell’avventura di cinque bambini che hanno rappresentato i cinque cerchi olimpici e cinque elementi dell’universo: fuoco, acqua, legno, metallo e terra. Il tutto in chiave “K-Pop”, la musica popolare coreana, che ha fatto da sottofondo sonoro ai danzatori Janggo e ai loro tamburi, suonati nella tradizione contadina per festeggiare il raccolto. Spazio poi a giochi di luci led, volute per sottolineare la rivoluzione industriale e tecnologica del Paese ospitante. Come vuole la tradizione, è stata la Grecia la prima delle 92 delegazioni sportive a sfilare all’interno dello stadio. L’Italia è entrata nell’Olimpico per 59^, guidata dalla “Fiamma Gialla” Arianna Fontana, fiera Portabandiera della nostra Nazione, che ha sventolato il Tricolore con forza, emozione ed orgoglio. Per tutti gli azzurri presenti alla cerimonia, quella vissuta oggi sarà senza dubbio una giornata indimenticabile, per la nostra Arianna, visto l’importante ruolo rivestito, lo sarà ancora di più. Il morale è alto, le sue lame sono affilatissime, la forma fisica è ottima, Arianna vuole portare la Bandiera dell’Italia in cima al mondo, anzi…sull’Olimpo. “E’ stato emozionante, tantissimo – ha raccontato a caldo Arianna Fontana – Prima di entrare nello stadio ho urlato al resto della squadra se erano carichi e mi hanno risposto con un mega urlo! Siamo tutti pronti per questa grande avventura, io domani sarò già sul ghiaccio per le prime batterie di qualifica e darò il massimo”.

Da questa sera il fuoco olimpico riscalderà il cuore di 3000 atleti provenienti da 92 Paesi. Fra loro anche le nostre 25 “Fiamme Gialle”, 14 uomini e 11 donne, che cercheranno insieme agli altri azzurri di infiammare i cuori di tutta l’Italia.

Le 25 “Fiamme Gialle” a PyeongChang 2018:

SCI ALPINO maschile: Luca De Aliprandini, Florian Eisath, Stefano Gross, Christof Innerhofer, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, Alex Vinatzer.

SCI ALPINO femminile: Nicol Delago, Nadia Fanchini, Sofia Goggia, Manuela Moelgg, Johanna Schnarf.

FONDO maschile: Giandomenico Salvadori

FONDO femminile: Lucia Scardoni, Greta Laurent

BIATHLON femminile: Dorothea Wierer

COMBINATA NORDICA: Alessandro Pittin, Lukas Runggaldier

SALTO CON GLI SCI maschile: Sebastian Colloredo, Federico Cecon

SALTO CON GLI SCI femminile: Elena Runggaldier

PATTINAGGIO VELOCITA’ PISTA LUNGA maschile: Andrea Giovannini, Mirko Giacomo Nenzi.

SHORT TRACK femminile: Arianna Fontana, Martina Valcepina.