Stampa questa pagina
Lunedì, 18 Dicembre 2017 17:00

PyeongChang 2018: il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella consegna il Tricolore ad Arianna Fontana e a Florian Planker.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto oggi al Quirinale una rappresentanza degli atleti italiani Olimpici e Paralimpici che parteciperanno ai Giochi invernali di PyeongChang 2018, accompagnati dal Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò,  dal Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, e dal Ministro per lo Sport, Luca Lotti. Il Presidente Mattarella, dopo aver consegnato la Bandiera italiana alla “Fiamma Gialla” Arianna Fontana, portabandiera dell'Italia alle Olimpiadi, e a Florian Planker, Alfiere tricolore alle Paralimpiadi, ha rivolto un indirizzo di saluto ai presenti: “Non è facile qualificarsi per i Giochi Olimpici - ha detto in diretta TV il Presidente della Repubblica, rivolgendosi agli atleti -. E' un percorso impegnativo ed entusiasmante. A tutti voi vanno i miei complimenti, e vi ricordo che avrete tutta l’Italia al vostro fianco. Vi seguiremo, vi seguirò nonostante il fuso orario. Per qualche gara mi sveglierò molto presto, o rimarrò alzato fino a tardi. Sono certo che tanti italiani guarderanno con passione le vostre gare. E sono sicuro che tornerete con delle medaglie!”

Abbiamo una rappresentanza davvero importante - ha detto il Presidente del Coni Giovanni Malagò -, per quantità e qualità. Faremo una bella e importante figura, per noi, per il Paese, per lei signor Presidente, che è il nostro primo tifoso". “Siete già nella storia, l'Italia è orgogliosa di voi”, ha ribadito il Ministro per lo Sport, Luca Lotti.

Questo per me è un giorno incredibile, pieno di onore ed orgoglio - ha detto emozionata Arianna Fontana – Signor Presidente, il giorno che entrerò allo stadio, sventolando il tricolore vedrà 'tre me'. Io da bambina alla scoperta di questo sport, io da grande davanti al sogno olimpico, io da adulta che sta davanti a tutti voi pronta a superare ogni sfida per il nostro Paese!"

All'incontro hanno partecipato una rappresentanza di atleti e atlete azzurri, dirigenti del CIO, del CONI, i Commissari tecnici e i vertici delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato in rappresentanza dei rispettivi Gruppi sportivi. Per le Fiamme Gialle, oltre ad Arianna Fontana, erano presenti Martina Valcepina, Andrea Giovannini e Mirko Giacomo Nenzi.

Video

Joomla SEF URLs by Artio