Nuoto

News
Domenica, 17 Dicembre 2017 20:03

Doppio Record Italiano per Arianna Castiglioni agli Europei in corta

50 e 100 rana da record per la Castiglioni 50 e 100 rana da record per la Castiglioni

Si è conclusa la diciannovesima edizione degli europei in vasca corta alla Royal Arena di Copenaghen. L'atleta gialloverde Arianna Castiglioni, alla sua prima partecipazione in questa rassegna, distrugge il suo precedente record di 37 centesimi (ottenuto 12 giorni fa agli invernali di Riccione) e cancella il vecchio primato italiano di Lisa Fissneider (30"39) fatto ad Herning nel 2013. "Finalmente sono riuscita a fare meno in vasca corta che in lunga - commenta Arianna che sui 50 rana in vasca da 50 metri è già primatista italiana con il 30"33 del 27 luglio scorso. Chiude al sesto posto la finale dei 50 rana Arianna Castiglioni. Dopo il record italiano ottenuto nei 50 rana, termina al quarto posto col il nuovo record italiano nei 100 rana con 1'05"00 a 20 centesimi dal bronzo conquistato dalla spagnola Jessica Vall Montero. Le prime due posizioni sono delle stesse protagoniste dei 50, la lituana Ruta Meilutyte - che tra 50 e 100 rana ha vinto tutto in carriera tranne l'oro mondiale nei 50 in vasca lunga (argento nel 2013) - col tempo di 1'03"79. Argento alla finlandese Jenna Laukkanen - oro nei 50 e 100 a Netanya nel 2013 - in 1'04"25..."Sono contenta perché c'ho provato fino alla fine - racconta Castiglioni - In acqua mi sentivo bene. Mi è mancato giusto il finale. Non ho nulla da recriminare. Sono anche molto soddisfatta per i record italiani stabiliti nei 50 (30"01) e nei 100 (1'05"00). Peccato per quei uno/due centesimi che non mi hanno permesso di buttare giù due muri importanti. Ci riproverò".