Scherma

News
Lunedì, 06 Novembre 2017 11:50

Algeri: Prova di Coppa del Mondo di sciabola maschile. Doppio Argento per Enrico Berrè. A Saint Maur, Oro a squadre per Camilla Mancini e argento a squadre per Luigi Samele ad Algeri.

Algeri: Prova di Coppa del Mondo di sciabola maschile. Doppio Argento per Enrico Berrè. A Saint Maur, Oro a squadre per Camilla Mancini e argento a squadre per Luigi Samele ad Algeri. (foto Augusto Bizzi)

Ad Algeri, gara d’esordio stagionale, Enrico Berrè ha conquistato la medaglia d’argento, al termine di una gara eccellente che lo conferma tra i protagonisti assoluti della specialità, battuto, in finale, dall’americano Eli Dershwitz con il punteggio di 15 a 9.
Enrico, ha iniziato la sua giornata con l vittoria su l'ucraino Oleksiy Statsenko per 15 a 8, ha proseguito poi con le vittorie in sequenza sul romeno Alin Badea per 15 a 14 e agli ottavi, nel derby azzurro, Riccardo Nuccio per 15 a 11.
Ai quarti è stato poi il francese Bolade Apithy a fermarsi sotto i colpi dell'atleta romano, che è avanzato chiudendo il match sul 15 a 12. In semifinale ha battuto il russo Kamil Ibragimov con il netto punteggio di 15 a 6.
Si è fermato ai piedi del podio invece Alberto Pellegrini. A fermare la corsa di Alberto è stato il russo Ibragimov per 15 a 8, ma non prima di aver sconfitto Sandro Bazadze per 15 a 13 e il forte coreano Gu Bongil per 15 a 11.
Nella giornata di domenica si è svolta anche la gare a squadre, dove l’Italia ha conquistato la medaglia d’argento. La squadra composta da Enrico Berrè e Luigi Samele e a completare il quartetto, Luca Curatoli ed Aldo Montano, è stata fermata in finale al cospetto della Germania col punteggio di 45 a 28 che ha permesso ai tedeschi di festeggiare il successo.
Il cammino di Luigi Samele ed Enrico Berrè, reduce dal secondo posto individuale, e degli altri azzurri è iniziato agli ottavi di finale con la vittoria netta per 45 a 17 contro il Belgio.
A seguire c'è stato lo scontro contro la Francia vinto per 45 a 39. La semifinale ha poi visto gli azzurri avere la meglio sull'Ungheria del bicampione olimpico Aron Szilagyi col punteggio di 45 a 34.
Infine, domenica, a Saint Maur (Fra) ha avuto luogo la gara a squadre di fioretto femminile, dove la squadra italiana ha vinto la seconda prova stagionale, "riscattando" il secondo posto della gara d'esordio a Cancun.
Il quartetto composto per l’occasione, dalla nostra Camilla Mancini e da Arianna Errigo, Alice Volpi, e Francesca Palumbo, ha iniziato superando l'Ucraina per 45 a 27, quindi ai quarti è giunto il successo contro il Canada per 45 a 31. In semifinale, Camilla e compagne hanno superato nettamente la Cina per 45 a 32 tornando a sfidare in finale la Russia, così come sulle pedane di Cancun.
A Saint Maur però le ragazze del CT Andrea Cipressa sono riuscite a cogliere l'obiettivo della vigilia, conducendo in vantaggio il match per l'intera durata, sino a chiudere col punteggio di 45 a 38, dando così il via ai festeggiamenti.