Stampa questa pagina
Sabato, 14 Ottobre 2017 19:13

Incontro tra i campioni dell'atletica delle Fiamme Gialle e i ragazzi della Sezione Giovanile

Gli Atleti delle Fiamme Gialle Gli Atleti delle Fiamme Gialle Foto Giuseppe Marchitto

Bellissimo momento di sport e di festa questo pomeriggio nell’impianto delle Fiamme Gialle presso la caserma A. Dus di Castelporziono dove si sono incontrati tutti i campioni militari del nostro Gruppo Sportivo e tantissimi giovani della Sezione Giovanile accompagnati dai loro genitori. Tutti, ma proprio tutti, presenti gli atleti del Gruppo Atletico Fiamme Gialle che hanno ricevuto un caloroso applauso dai presenti. Il pomeriggio è stato lanciato da Nicola Vizzoni, argento ai giochi olimpici di Sidney 2000 nel lancio del martello, che ha voluto ricordare i valori della grande famiglia delle Fiamme Gialle: passione, divertimento, sacrificio e rispetto delle regole e degli avversari. Tra i più applauditi la bi-campionessa europea dei 400 metri Libania Grenot, lo stesso Vizzoni, il campione del mondo dei 400 ostacoli di Siviglia 1999 Fabrizio Mori, la medaglia di bronzo nella marcia a Londra 2017 Antonella Palmisano, la saltatrice in alto Alessia Trost, il campione del mondo indoor di salto in alto Gianmarco Tamberi, il giovanissimo velocista Filippo Tortu e, infine, il capitano della squadra Fabrizo Donato che dopo aver chiamato la “clap” si è esibito nel suo salto triplo sotto la tribuna in estasi. Alla fine tutti in campo per una foto e un autografo con i propri idoli. Un ringraziamento va a tutti i tecnici, del settore assoluto e della sezione giovanile, che hanno fortemente voluto questo momento di aggregazione tra i “grandi” e i “giovani” dell’atletica delle Fiamme Gialle.

Joomla SEF URLs by Artio