Canottaggio

News
Domenica, 01 Ottobre 2017 17:05

Luca Rambaldi è di bronzo

Il gialloverde Luca Rambaldi, capovoga del doppio senior, vince la medaglia di bronzo dopo una gara da brividi.

Le condizioni del lago non ottimali, comportano una riassegnazione delle corsie che lascia gli azzurri nella corsia svantaggiata. Questo non condiziona l’equipaggio italiano che, con una partenza perfetta, si porta subito in testa. Fino a metà gara è la Nuova Zelanda a condurre e l’Italia in seconda posizione che non molla un centimetro. E’ un punta a punta da togliere il fiato, quello che porta gli equipaggi agli ultimi 500 metri. Nel finale risalgono la Polonia e la Lituania che si lanciano all’attacco degli equipaggi in fuga. L’Italia dopo essere passata in testa a metà gara, si lascia superare dagli All Blacks e deve guardarsi dai polacchi e lituani che risalgono minacciosi. Ultime palate al cardiopalmo che vedono il capovoga azzurro Rambaldi, reagire con decisione ai continui attacchi avversari e difendere la terza posizione. Al traguardo la Nuova Zelanda è Campione del Mondo e l’Italia conquista il bronzo mondiale.

Un equipaggio giovane quello formato da Luca Rambaldi e Filippo Mondelli che remano insieme solamente dall’inverno scorso. Già Campioni Europei, hanno dimostrato di essere due atleti di assoluto valore e oggi, con questa medaglia, hanno confermato di poter gareggiare ad armi pari contro i Big del canottaggio mondiale. Complimenti!!!