Stampa questa pagina
Lunedì, 18 Settembre 2017 10:50

Altri due Titoli nell’ultima giornata ai Campionati Italiani Canoa Velocità

Si sono conclusi ieri, all’Idroscalo di Milano, i Campionati Italiani di Canoa Velocità. Nell’ultima giornata, dedicata alle gare sulla distanza dei 200 metri, i canoisti delle Fiamme Gialle vincono due Titoli italiani e un argento. Sorprendente oro del K4 Junior di Luca Ghelardini, Giovanni Riccardi, Paolo Ghelardini e Alessandro Carollo che dopo l’exploit del sabato nella distanza dei 500 metri, si ripete anche nei 200. Gara velocissima che regala il gradino più alto del podio ai canoisti della Sezione Giovanile per soli tredici decimi. Tra le donne, bene il K2 di Elisabetta Faiola e Chiara Lusuardi che centrano una finale importante evidenziando la crescita del movimento femminile gialloverde.

Tra i senior, oro nel K4 di Matteo Torneo, Riccardo Cecchini, Mauro Crenna e Alberto Ricchetti. Con il Titolo di Campione di Italia vinto nei 200 metri, le Fiamme Gialle hanno portato a casa l’oro nel K4 in tutte le distanze, dimostrando di essere, non solo un gruppo con grandi individualità come Luca Beccaro, oro nel K1 metri 1000 e 500, ma di essere una grande squadra. Nella finale del K2, argento per Giulio Dressino e Nicola Ripamonti, che seppur essendo dei millemetristi, hanno voluto provare a cimentarsi nella velocità pura dei 200 metri con ottimi risultati.

Il bottino delle Fiamme Gialle a conclusione della manifestazione, conta ben 11 Titoli di Campione di Italia e quattro medaglie d’argento. Un risultato che proietta, ancora una volta, la società gialloverde tra le squadre più vincenti del panorama italiano.

Joomla SEF URLs by Artio