Sport Invernali

News
Venerdì, 18 Marzo 2022 13:25

Giovanni Franzoni riporta in Italia la Coppa Europa di sci alpino.

Franzoni in occasione della premiazione della Coppa Europa 2021/2022 di Super-G Franzoni in occasione della premiazione della Coppa Europa 2021/2022 di Super-G ph. Pentaphoto

A seguito della cancellazione del supergigante maschile alle Finali di Soldeu (Andorra), Giovanni Franzoni conquista definitivamente la classifica generale della Coppa Europa 2021/2022 di sci alpino. A causa delle alte temperature di questi giorni sui Pirenei, le condizioni della neve sulla pista andorrana non consentivano di far disputare in sicurezza la gara, pertanto il nostro Giovanni, già in testa al ranking generale di Coppa Europa con 57 punti di vantaggio sullo svizzero Janutin (impegnato però in Coppa del Mondo a Courchevel-Meribel) ad una gara dal termine (la discesa di domenica, anch’essa in forte dubbio per il meteo) può gioire fin d’ora per un successo che gli garantirà, nella prossima stagione invernale, il posto fisso in Coppa del Mondo in tutte le specialità. Per il nostro Franzoni questa è stata senza dubbio la stagione della consacrazione, con la vittoria in Coppa Europa anche della “coppetta” di supergigante ma soprattutto con i due ori (discesa e combinata) ed il bronzo (supergigante) ai Campionati Mondiali juniores di Panorama (Canada). La Coppa Europa generale maschile di sci alpino torna quindi in Italia, l’ultimo a vincerla fu Simon Maurberger nella stagione 2018/2019, mentre in casa “Fiamme Gialle” toccò al finanziere Riccardo Tonetti vincerla quattro stagioni prima.