Sport Invernali

News
Domenica, 20 Febbraio 2022 14:50

L’abbraccio delle Fiamme Gialle a Dorothea Wierer.

Dorothea Wierer con il Ten.Col. Gabriele Di Paolo Dorothea Wierer con il Ten.Col. Gabriele Di Paolo ph. Elvis

Proseguono allo scalo lombardo di Milano-Malpensa i rientri delle Fiamme Gialle impegnate in Cina nella XXIV edizione dei Giochi Olimpici Invernali. Con un volo Air China proveniente da Pechino è atterrata oggi in Italia, insieme al resto della nazionale di biathlon e ad un gruppo di pattinatori (fra i quali i nostri Andrea Giovannini e Michele Malfatti) Dorothea Wierer, vincitrice di una storica medaglia di bronzo nella sprint di biathlon, primo podio olimpico individuale al femminile per l’Italia. Per abbracciare subito dopo lo sbarco la straordinaria campionessa altoatesina è arrivata in aeroporto una nutrita rappresentanza del Gruppo Sciatori Fiamme Gialle di Predazzo, guidata dal Comandante, Ten. Col. Gabriele Di Paolo, e arricchita anche dalla presenza dei colleghi finanzieri in servizio presso il “Gruppo Malpensa”. Non poteva ovviamente mancare Stefano, il marito di Dorothea, che si è stretto anche lui, con un grande abbraccio collettivo, alla biathleta italiana più forte di tutti i tempi, che in Cina ha conquistato l’unica medaglia che ancora le mancava dopo aver vinto titoli e medaglie mondiali, coppe del mondo assolute e di specialità e dopo innumerevoli piazzamenti sul podio. In Cina si è tolta un peso la “Fiamma Gialla” Dorothea Wierer, quel peso che oggi ha la forma di una splendida medaglia di bronzo, che brilla al collo, e negli occhi, della nostra straordinaria campionessa. Bentornata Dorothea e…GRAZIE!

Fotoservizio a cura di: Ph. Elvis