Pattinaggio su Ghiaccio

News

Menù Pattinaggio su Ghiaccio

Mercoledì, 09 Febbraio 2022 12:25

Pechino 2022: short track, Pietro Sighel esce di scena nei quarti di finale dei 1500 metri. Out anche la staffetta femminile.

Grande amarezza in casa Italia per l’eliminazione, nei quarti di finale dei 1500 metri, del nostro Pietro Sighel. Il finanziere trentino, impegnato nella seconda delle sei batterie del programma, è stato penalizzato dai giudici per un’irregolarità (arm block) commessa nel superare un avversario (il belga Desmet) a poche tornate dal termine. Un provvedimento decisamente eccessivo che ha sorpreso, oltre Pietro, anche l’intero staff azzurro, che già si pregustava l’accesso di Pietro alla semifinale dopo che la “Fiamma Gialla” di Baselga di Pinè (TN) aveva chiuso con un fantastico secondo posto la sua batteria. Un’esclusione che il nostro pattinatore saprà sicuramente trasformare in una positiva carica emotiva in vista dei prossimi appuntamenti a cinque cerchi.

Lo stesso vale anche per Martina ed Arianna Valcepina, eliminate oggi nella seminfinale della staffetta sui 3000 metri dopo la caduta della compagna di nazionale Cynthia Mascitto, nelle fasi iniziali della loro batteria (contro Paesi Bassi, Cina e Polonia). L'Italia (Valcepina M., Valcepina A., Fontana e Mascitto) è stata così relegata alla Finale "B", una magra consolazione ma al contempo una sfida da prendere sul serio perchè se nella Finale "A" dovessero esserci squalifiche ed irregolarità (cose già viste) anche le squadre in gara nella "finalina" potrebbero accedere alla lotta per le medaglie.