Vela

News
Sabato, 29 Gennaio 2022 20:23

Con l’International Game di Lanzarote (ESP), parte il circuito internazionale delle classi iQfoil maschile e femminile.

Lanzarote - Parte dall’isola delle Canarie, il tour internazionale della nuova classe olimpica iQfoil, che esordirà ufficialmente ai prossimi Giochi di Parigi 2024 (Marsiglia per la vela).

Alcuni dei migliori esperti al mondo della nuova e acrobatica tavola a vela, hanno preso parte alla prima edizione del circuito mondiale in programma dal 25 al 29 gennaio, nelle acque antistanti il porto turistico di Marina Rubicón.

L’Italia si presentata a questa competizione con 8 atleti (6 uomini e 2 donne), con l’obiettivo di confrontarsi ancora una volta con gli specialisti stranieri.

Il Team Fiamme Gialle ha partecipato all’evento sia in campo femminile che maschile con gli atleti Marta MAGGETTI (campionessa italiana della classe iQFoil) e Daniele BENEDETTI, reduce da un bronzo ai Campionati Italiani disputati nell’alto Garda, a settembre scorso.

iQfoil femminile (31 partecipanti)

Nel windsurf foil femminile la cagliaritana Marta MAGGETTI, sempre a ridosso della top ten sin dalla prima giornata, conclude la rassegna internazionale in 11esima posizione (prima tra le italiane in gara).

Oro alla spagnola Pilar Lamadrid Trueba, seguita dalle francesi Marion Mortefon e Lucie Belbeoch rispettivamente argento e bronzo.

iQfoil maschile (70 partecipanti)

In campo maschile Daniele BENEDETTI, conclude la manifestazione in 40esima posizione con un crescendo che lo vede nelle ultime prove, a ridosso dei più forti avversari. L’atleta gialloverde, costretto a ritirarsi nella giornata di esordio, a causa della rottura del foil, riesce a risalire dal fondo della classifica fino al 40° posto finale, facendo registrare parziali in netto crescendo.

Primo posto per il francese Nicolas Goyard, seguito dal brasiliano Mateus Isaac in seconda posizione e dal giovanissimo atleta britannico, Finn Hawkins, che chiude terzo.

Così il nostro Daniele Benedetti ha commentato a caldo l’andamento delle regate: “”“… purtroppo non è stata una settimana a mio favore, poiché nella giornata di apertura sono stato costretto al ritiro per una rottura al foil. Nonostante tutto, ho cercato di giocarmi tutte le restanti chance nelle giornate successive per risalire la classifica. Alla fine, considerati anche i parziali nelle ultime prove, sono soddisfatto di come ho reagito all’inconveniente iniziale e resto fiducioso per le prossime gare, potendo contare su una velocità che mi permette di puntare alle parti più alte della classifica…”””.

Link risultati:

Classifica femminile: https://filedn.com/lp10qwAOmmwFb3gmBWF0wyf/iQFoil/LANZ/Results-Women.htm

Classifica maschile: https://filedn.com/lp10qwAOmmwFb3gmBWF0wyf/iQFoil/LANZ/Results-Men.htm