Sport Invernali

News
Venerdì, 07 Gennaio 2022 14:16

Combinata nordica: Italia 5^ nella prima staffetta mista della storia di Coppa del Mondo.

Alessandro Pittin in volo oggi a Predazzo Alessandro Pittin in volo oggi a Predazzo ph. Elvis

L’Italia conquista un promettente 5° posto nella prima, storica, gara a squadre mista di Coppa del Mondo di combinata nordica andata di scena oggi in Valle di Fiemme (TN) fra lo stadio del salto di Predazzo e il Centro del Fondo di Lago di Tesero. Il quartetto azzurro composto da Raffaele Buzzi, Veronica Gianmoena, Annika Sieff e dal finanziere Alessandro Pittin è riuscito a recuperare una posizione rispetto al risultato del salto grazie, in special modo, alla splendida prova nel fondo del nostro portacolori, scatenatosi nell’ultima frazione sugli sci stretti nel corso della quale è riuscito a raggiungere e superare la Slovenia, regalando così all’Italia, desiderosa come non mai di ben figurare nell’appuntamento di casa, la quinta piazza finale a 2 minuti esatti di ritardo dal quartetto vincitore della Norvegia. Gli scandinavi, primi anche dopo il salto dall’HS 106 di Predazzo, non hanno avuto particolari problemi a tenere sotto controllo l’Austria, giunta seconda a +10”5, mentre la Germania, terza a +23”9 è riuscita a spingere giù dal podio la squadra del Giappone, giunta quarta a +31” dopo il terzo posto parziale al termine del salto. La tappa fiemmese della Coppa del Mondo 2021/2022 di combinata nordica prevede, per la giornata di domani, una gundersen maschile HS106/10 km con salto alle ore 09.30 ed inseguimento di fondo alle 12.30 mentre le donne saranno impegnate nella mass start con fondo alle ore 13.30 e salto in notturna alle ore 18.00.