Canoa

News
Mercoledì, 11 Agosto 2021 11:55

Celebrata la giornata "Barrea e Fiamme Gialle...ancora insieme"

Questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Barrea si è tenuto l'incontro "Barrea e Fiamme Gialle...ancora insieme".

Il momento è stata l'occasione per rinnovare l'unione di intenti tra Amministrazione Comunale, Fiamme Gialle e Ente Parco, uniti per valorizzare le bellezze naturalistiche e storiche del Comune di Barrea tramite la pratica della disciplina della canoa e del canottaggio.

Ad aprire il dibattito, il Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Gen.B. Flavio Aniello, che ha evidenziato come le Fiamme Gialle sono ben liete di continuare a sposare la promozione del territorio tramite lo sviluppo del turismo sportivo. Successivamente ha aggiunto: "venire qui a Barrea è un segno di continuità con Sabaudia, in quanto gli Impianti Sportivi del III Nucleo sono immersi nel Parco Nazionale del Circeo e per questo cresciamo i nostri atleti delle Sezioni Giovanili nel rispetto della natura e nella salvaguardia dell'ambiente, valori che qui sono alla base di tutto il territorio".

A fare gli onori di casa il Sindaco Andrea Scarnecchia: "le Fiamme Gialle sono di casa e ringrazio per la presenza il Generale Aniello che è la conferma che il progetto iniziato tre anni fa è vivo e virtuoso. Sono contento di vedere i giovani atleti allenarsi sul lago e a passeggio per le vie del Paese. Tutti i cittadini sono entusiasti della loro presenza sul territorio. Abbiamo creato le basi per far si che il rapporto tra Barrea e Fiamme Gialle duri nel tempo".

Successivamente, il Direttore del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise, Luciano Sammarone ha aggiunto: "il contatto con la natura arricchisce e il rispetto di essa non va data per scontata. In questi giorni gli atleti delle Fiamme Gialle si sono distinti per il loro comportamento e per la loro attenzione riservata ai piccoli particolari che la natura ci offre. Un plauso al Sindaco di Barrea perché sta facendo un lavoro eccezionale, precorrendo i tempi nella tutela dell'ambiente".

A chiudere gli interventi il Presidente della Comunità del Parco Antonio Di Santo che ha sottolineato: "la sinergia tra Barrea e Fiamme Gialle che promuove il territorio e lo sport, è stata l'idea alla base della creazione del Parco Nazionale d'Abruzzo e rappresenta il futuro".

Nell'occasione, con un video proiettato a inizio incontro, sono state celebrate le medaglie olimpiche conquistate dai canottieri delle Fiamme Gialle ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Valentina Rodini, medaglia d'oro in "doppio" Pesi Leggeri e Matteo Lodo insieme a Giuseppe Vicino, medaglia di bronzo in "quattro senza" Senior.

Presenti in sala il Delegato FIC Abruzzo Umberto Dibonaventura, il Comandante del SAGF di Roccaraso Mar.A. Lorenzo Gagliardi, il Comandante dei Carabinieri di Villetta Barrea Mar.Ca. Giovanni De Dominicis e i rappresentati delle Associazioni del territorio, oltre ad alcuni genitori degli atleti delle Sezioni Giovanili.