Canoa

News
Martedì, 03 Agosto 2021 09:34

TOKYO 202ONE: SAMUELE BURGO VINCE LA FINALE B DEL K1 METRI 1000

L’avventura di Samuele Burgo in K1 metri 1000, ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, si conclude al 9° posto, dopo aver vinto la Finale B.

Il fuoriclasse delle Fiamme Gialle nella piccola finale che assegna le posizioni dal 9° al 16° posto, mette in scena un’ultima parte di gara da togliere il fiato. Infatti, dopo una prima parte del percorso nelle retrovie, che lo vede transitare al passaggio agli ultimi 250 con un ritardo di oltre 2 secondi, Samuele cambia marcia e, in meno di 200 metri, recupera lo svantaggio con gli avversari e va a vincere con il tempo di 3:26.169, relegando in seconda posizione il belga Artuur Peters 3:26.781, in testa per quasi tutta la gara.

Da segnalare come l’Azzurro ha affrontato la sua prima semifinale olimpica della carriera, senza remore alcuna e con grande determinazione, concludendo la gara in quinta posizione a meno di un secondo dai primi quattro posti che consentivano l’accesso alla finalissima che ha assegnato le medaglie.

Un risultato che dimostra l’altissimo livello raggiunto da Burgo e lascia ben sperare per le gare di questa notte, in cui Samuele tornerà in barca con il compagno di Società Luca Beccaro per tentare l’assalto alle medaglie nel K2 metri 1000.