Sport Invernali

News
Lunedì, 15 Febbraio 2021 16:12

Cortina 2021: Schwarz batte Pinturault nella combinata maschile. 7° il finanziere Riccardo Tonetti.

Riccardo Tonetti in azione nella seconda manche della combinata di Cortina Riccardo Tonetti in azione nella seconda manche della combinata di Cortina Ph. Elvis

Va all’austriaco Marco Schwarz l’oro della combinata maschile ai Mondiali di sci alpino di Cortina d’Ampezzo. Il leader della Coppa del Mondo di slalom ha chiuso al 5° posto il supergigante del mattino per poi scatenarsi sul terreno amico delle rapid gates, dove è riuscito a fare la differenza battendo, per soli 4 centesimi, il campione in carica Alexis Pinturault (2° dopo il superG) che si è dovuto “accontentare” dell’argento davanti allo svizzero Loic Meillard, bronzo a +1”12. Quarta posizione (+1”33) per il leader dopo il supergigante, il giovane canadese James Crawford, che a sorpresa si piazza nelle zone alte della classifica chiudendo con due manches (soprattutto quella di velocità) di ottimo livello. C’è un po’ di rammarico in casa Italia per la settima posizione finale del nostro Riccardo Tonetti, splendido 10° dopo il supergigante, che non è riuscito nella run decisiva fra i pali stretti a trovare il giusto feeling con la ghiacciatissima pista ampezzana mancando quello che sarebbe stato un possibile, viste le doti di Riccardo anche in slalom, aggancio alla zona-podio. In una gara che ha visto al via, per l’Italia, solo atleti delle “Fiamme Gialle”, troviamo Christof Innerhofer al 14° posto finale (era 22° dopo la prima manche) e l’esordiente Giovanni Franzoni al 23° posto (18° dopo il superg).

Domani il programma dei Mondiali prosegue con i paralleli (fasi finali a partire dalle ore 14:00).

CLASSIFICA COMPLETA

Christof Innerhofer 

Giovanni Franzoni

Riccardo Tonetti