Sport Invernali

News
Giovedì, 11 Febbraio 2021 10:32

Mondiali giovanili sci nordico: Simone Mocellini 8° nella sprint di fondo, Jessica Malsiner 9^ nel salto.

La neo-gialloverde Jessica Malsiner coglie una prestigiosa top ten ai Campionati Mondiali juniores di salto con gli sci, in corso di svolgimento a Lahti, in Finlandia, conquistando la nona posizione finale nella gara dal trampolino HS100. La 18enne “Fiamma Gialla” della Val Gardena, reduce da ottime prove in Coppa del Mondo dove ha iniziato ad entrare stabilmente in zona-punti, ha piazzato un primo salto da 82,5 metri (12^ posizione parziale) per poi migliorarsi nel salto finale volando a 87 metri, risultato che gli è valsa la 9^ posizione con 186,2 punti contro i 239,0 della vincitrice, la norvegese Bjoerseth (98 e 92 metri).

Finanzieri protagonisti anche nel fondo in questi Mondiali giovanili di sci nordico finlandesi. Nella sprint a tecnica classica della categoria under 23, disputata a Vuokatti, il nostro Simone Mocellini è riuscito ad arrivare fino alla semifinale, concludendo con un positivo 8° posto la gara vinta dal russo Terentev. Eliminato nella propria batteria dei quarti l’altro gialloverde Davide Graz, così come in campo femminile Nicole Monsorno che, dopo il 7° tempo in qualifica, conclude al 13° posto. I fondisti impegnati ai Mondiali di Vuokatti torneranno in gara domani con le gare a cronometro juniores in skating, mentre gli U23 scenderanno in pista nello stesso format sabato 13 febbraio.

Per quanto riguarda la combinata nordica, a Lahti si è disputata la gundersen HS100/10 km che assegnava il titolo iridato juniores. La gara, vinta dall'austriaco Johannes Lamparter, ha visto al via anche i giovani finanzieri Stefano Radovan 22° e Iacopo Bortolas 26°.