Sport Invernali

News
Mercoledì, 10 Febbraio 2021 16:44

Mondiali biathlon: va alla Norvegia l’oro della staffetta mista. L’Italia di Dorothea Wierer chiude 6^ in rimonta.

Un’Italia in crescendo chiude al 6° posto la staffetta mista 4x7,5 km di Pokljuka, Slovenia, prima gara dei Campionati Mondiali 2021 di biathlon. Il quartetto composto da Didier Bionaz, Lukas Hofer, Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi ha rincorso per tutta la gara: 15° al primo cambio, 9° al secondo, 8° al terzo per poi avvicinare nel finale la zona-podio, lontana 28”, grazie ad una super ultima frazione di Lisa Vittozzi. Molto buona, nel complesso, la prova al poligono di tutti i componenti la staffetta azzurra, che in totale ha utilizzato 6 ricariche nelle 8 serie di tiri previste: Bionaz (3), Hofer (1), Wierer (1), Vittozzi (1). Più falloso al tiro (ben 11 ricariche) ma più performante in pista il quartetto della Norvegia, che ha vinto la prima medaglia d’oro di questi Mondiali precedendo sul podio l’Austria (+27” / 2 ricariche) e la Svezia (+30”6 / 8 ricariche). Quarta piazza per l’Ucraina (+31”1 / 8 ricariche), quinta per la Francia (1 giro di penalità / +46”2) mentre l’Italia, come detto, ha conquistato la sesta posizione a +58”9 dalla Norvegia al termine di una gara difficile per le condizioni meteo e della pista, resa piuttosto lenta e difficile da sciare a causa dalla nevicata del primo pomeriggio, che ha costretto tutti i concorrenti ad uno sforzo aggiuntivo. Domani giornata di riposo, il Mondiale riprenderà venerdì con la disputa della 10 km sprint maschile (ore 14:30 diretta TV Eurosport e live streaming www.biathlonworld.com).

Staffetta mista 4x7,5 km Mondiali Pokljuka (Slo)

CLASSIFICA COMPLETA

Video