Atletica

News
Domenica, 07 Febbraio 2021 17:11

Atletica: ad Ancona i Campionati italiani u20/u23

ANCONA. Si sono appena conclusi i Campionati Italiani juniores/promesse nel capoluogo Marchigiano, al via da Sabato 05 Febbraio.

Le due compagini Giallo Verdi (g.a. Fiamme Gialle, e Fiamme Gialle Simoni) si sono difese alla grande portando a casa tanti titoli. 

Titolo italiano per Larissa Iapichino (g.a. Fiamme Gialle) che impressiona tutti con una serie di salti degna di un mondiale. Chiude la gara con 6.75m segnando il nuovo Record italiano Juniores. Miglior prestazione mondiale dell’anno u20.

Vince il titolo U23 Ivan De Angelis con 5.15m nel salto con l’asta. Medaglia d’oro anche per Sidney Giampietro che piazza una spallata a 14.39m (getto del peso), stesso pregiato metallo per il compagno di squadra Carmelo Musci, che domina in pedana tirando il peso a 18.22m 

Bronzo tra le promesse per Riccardo Orsoni nella 5km marcia in 20’29.00

Argento per Martina Tozzi nei 1500m. La mezzofondista romana corre in 4.19.98s

Argento anche per Chituru Ali nei i 60m u23 , che nonostante rimanga praticamente sui blocchi, poi vola fino a 6.78s.

Anche la squadra Giovanile brilla nei risultati, grazie in primis ad Angelo Ulisse. Il pontino sorprende tutti i più quotati avversari, vincendo la prova regina dello sprint in 6.83s (60m). Se pensiamo che è solamente al primo anno di categoria Juniores, capiamo la portata dell’impresa. Nella stessa gara arriva terzo il finanziere Matteo Melluzzo, che si deve accontentare di 6.89s. 

Oro per Giulia Valletti nel salto con l’asta u23 con 4.10s. 

Argento nei5 km di marcia junior per Capostagno Filippo in 22'10" al nuovo personal best. Argento per Giulio Basilotta nel salto con l’asta junior con 4.75m. 
Oro per Donna Linda, ancora nel salto con l’asta con 3.80m. 

Super “ double”per Federico Riva, nei 1500m, e nei 3000m, dove danzando riesce ad imporsi con autorevolezza, vincendo in 3.48.83s. e 8.14.77s