Atletica

News
Venerdì, 22 Gennaio 2021 20:04

Atletica Paralimpica: Brillano Sabatini Caironi e Manigrasso

ANCONA. 

Si sono appena conclusi ad Ancona i Campionati italiani Indoor Paralimpici con un lauto bottino GialloVerde.

Vediamo gara per Gara: 

60m t63

Era il giorno del grande confronto tra la campionessa olimpica Martina Caironi e la neo arruolata , Ambra Sabatini. Dopo una gara testa a testa la spunta al fotofinish la giovane Ambra imponendosi da regina dello sprint al coperto. Grande la prestazione cronometrica! 9.34s che segna il nuovo record italiano indoor t63, davanti a Caironi che corre comunque un super 9.49s. Le due stelle Giallo Verdi ricoprono i due posti più prestigiosi del podio in un trionfo Fiamme Gialle. 

60m t64

Simone Manigrasso si riconferma leader indiscusso della velocità italiana paralimpica, vincendo la gara più corta (60m) in 7.50s. Simone capace di spaziare dai 60 ai 400m si laurea Campione Italiano 2021. 

Lungo t63

Martina Caironi risponde alla compagna di squadra, Ambra Sabatini, dopo esserle giunta alle spalle nei 60m, con il nuovo primato italiano t63 di Salto in Lungo.

Fantastico il salto che atterra a 4.96m, vicinissimo ai 5m del suo record del mondo, segnato l’8 giugno 2019. Ambra raggiunge l’argento con 3.63m.

Siamo sicuri che questo coppia saprà farci sognare...