Martedì, 15 Dicembre 2020 17:04

Fiamme Gialle: premiati gli atleti della sezione giovanile di atletica e premi alla carriera a Libania Grenot, Valerio Aspromonte e Stefano Maniscalco

Le Fiamme Gialle hanno premiato oggi, nel corso di una sobria cerimonia tenutasi all’aperto, presso il campo sportivo di Castelporziano, gli atleti della Sezione Giovanile di atletica leggera che si sono distinti nel corso della stagione agonistica 2020, irta di difficoltà per la perdurante emergenza sanitaria. 

A ricevere il premio 13 atleti, tutti campioni d’Italia, in varie specialità Cadetti, Allievi e Juniores: Giulio Basilotta (salto con l’asta), Edoardo Longobardi (staffetta 4x100), Angelo Ulisse (100m), Diego Giampaolo (10 km marcia), Giulia Gabrieli (3 km marcia), Pietro Camilli (lancio del martello). Filippo Capostagno, Francesco Romanzi, Francesco Fantozzi e Daniele Benevieri hanno vinto i Campionati Italiani a Squadre Juniores Under 20 di marcia su strada e, nella stessa specialità, Diego Giampaolo, Francesco Biondini e Ivan Giangaspero si sono imposti nei Campionati Italiani Allievi Under 18.

Nell’occasione sono stati premiati anche tre grandi campioni delle Fiamme Gialle che hanno lasciato l’attività agonistica e che hanno dato lustro alla Guardia di Finanza e all’Italia con i tanti successi conseguiti sulle piste, sulle pedane e sui tatami di tutto il mondo. “Premio alla carriera” per Libania Grenot, grande velocista due volte campionessa europea nei 400 m piani (Zurigo 2014 e Amsterdam 2016), per il campione olimpico di fioretto a squadre di Londra 2012 Valerio Aspromonte (oltre che più volte sul podio ai Mondiali e agli Europei), e per il pluricampione del Mondo e d’Europa di karate Stefano Maniscalco, un peso massimo tra i più potenti ed eleganti nella storia del karate mondiale.

Un premio speciale è stato assegnato all’allenatore Filippo Monforti, storico tecnico dei lanci, che pur essendo in pensione ormai da qualche tempo ha continuato ad allenare i ragazzi delle Fiamme Gialle con risultati eccellenti.

Un riconoscimento, infine, anche a due docenti, i professori Maria Fucile e Carlo Sciascera, a sottolineare il fattivo e consolidato rapporto di collaborazione tra il mondo della scuola e le Fiamme Gialle.

I premi sono stati consegnati dal Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Gen.B. Flavio Aniello, e dal Comandante del Gruppo Polisportivo Fiamme Gialle, Gen.B. Vincenzo Parrinello.