Sport Invernali

News
Lunedì, 16 Novembre 2020 08:59

La biathleta Linda Zingerle tra i migliori giovani atleti d'Europa, in lizza per il Premio "Piotr Nurowski"

Linda Zingerle Linda Zingerle

Linda Zingerle è tra i migliori giovani atleti europei. La neo-Fiamma Gialla del biathlon è in lizza con altri quattro coetanei per la vittoria del premio "Piotr Nurowski" che i Comitati Olimpici Europei assegnano ogni anno al miglior giovane atleta del continente. La biathleta altoatesina, medaglia d’oro nella staffetta mista e argento nella staffetta singola mista ai Giochi Olimpici Giovanili di Losanna 2020, è candidata assieme all’austriaca Lisa-Marie Hirner (combinata nordica), il ceco Matej Svancer (Freestyle) e due slittinisti: la tedesca Jessica Degenhardt ed il lettone Gints Berzins.

La scelta del vincitore del premio, dedicato all’ex tennista e presidente del Comitato Olimpico polacco e nato per esaltare i valori olimpici nei giovani atleti, avverrà nel corso dell’Assemblea Generale che si svolgerà il 27 novembre in videoconferenza.

“Sarei molto onorata e felice di vincerlo – ha dichiarato  Linda, che quest’anno ha conquistato anche un oro nella sprint, un argento nella staffetta femminile e un bronzo nell’inseguimento ai Mondiali giovanili di Lenzerheide (Svizzera) -, ma ci sono diversi giovani atleti che lo meritano”.

Zingerle è figlia d’arte: il papà Andreas, infatti, vinse un bronzo olimpico nel biathlon a Calgary 1988. E la vittoria del “Piotr Nurowski” sarebbe il giusto coronamento al termine di una stagione unica.

  

 

Video

Ecco il video della presentazione che i COE hanno dedicato a Linda: