Canoa

News
Venerdì, 11 Settembre 2020 20:03

La Canoa gialloverde vince tre Titoli Italiani sulla distanza dei 500 metri

Con 3 ori, 2 argenti e un bronzo, le Fiamme Gialle chiudono la seconda giornata di gare all'Idroscalo di Milano, dove si stanno disputando i Campionati Italiani di Canoa Velocità.

Sulla distanza dei 500 metri, a fare la voce grossa sono stati Mauro Crenna e il giovanissimo Andrea Schera che, prima in K2 Senior e successivamente in K4 Senior con Giulio Dressino e Matteo Torneo, hanno conquistato due splendidi Titoli Italiani. 

Il terzo Titolo, forse il più bello perché inaspettato, è arrivato dal C2 Ragazzi di Kevin Campo e Lorenzo Mastracci, entrambi al primo anno nella categoria. 

Da annotare nel conteggio delle medaglie l'argento di Samuele Burgo in K1 Senior e l'argento del K4 Under 23 di Andrea Schera, Samuele Burgo, Francesco Porcelli e Luca Beccaro, quest'ultimo non al 100% della condizione. 

La Sezione Giovanile, oltre al Titolo in C2, porta a casa anche la medaglia di bronzo nel K4 misto Ragazzi, uno specialità che ha visto gareggiare equipaggi composti da due uomini e due donne. Per le Fiamme Gialle il terzo posto è stato raggiunto Costanza Cardarelli, Jacopo Lombardo, Ginevra Lauretti e Alessandro Nardoni. 

Nelle altre gare della giornata, quarto posto per il K2 misto Junior di Giulia Grego e Alessio Lusuardi, quarto posto per Lorenzo Vincenzi e Irene Franzin in C2 misto Ragazzi e quinto posto per il C1 Ragazzi di Lorenzo Vincenzi.

Da sottolineare la partecipazione di Irene Franzin nel C1 Ragazzi femminile che segna un passo importante nella storia delle Fiamme Gialle. Con la gara di oggi, Irene è la prima donna gialloverde a gareggiare nella specialità della "Canadese".