Canottaggio

News
Lunedì, 06 Luglio 2020 11:24

Convocati 13 gialloverdi per il primo Raduno post "lockdown"

A circa quattro mesi dallo stop di tutte le attività sportive, causa pandemia da Covid-19, il canottaggio riparte da Sabaudia. Dal 6 al 19 luglio il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo, ha convocato 42 atleti per un collegiale valutativo in vista dell’Europeo 2020, in programma a Poznan (Polonia) dal 9 all’11 ottobre.

I canottieri delle Fiamme Gialle convocati, in tutto 13, sono pronti per misurarsi e verificare lo stato di forma attuale dopo un lungo periodo di “smart working”. Gli allenamenti a distanza durante la “chiusura” hanno evidenziato il buono stato di forma della “quota rosa” gialloverde, con in testa Valentina Rodini che per due volte è stata iscritta nel libro dei Record del Mondo al remoergometro, seguita da Clara Guerra e Alessandra Montesano.

Tra i convocati spicca la presenza dei fuoriclasse del due senza senior Giuseppe Vicino e Matteo Lodo, e dei Campioni del quattro di coppia senior Giacomo Gentili e Luca Rambaldi. Occhi puntati sui giovani Luca Chiumento, Emanuele Fiume e Leonardo Pietra Caprina che dovranno dimostrare di essere pronti per salire sugli equipaggi che gareggeranno all’Europeo 2020. Infine, tanta esperienza e motivazione dal trio Simone Venier, Domenico Montrone e Mario Paonessa.