Canottaggio

News
Mercoledì, 15 Aprile 2020 10:49

La Sezione Giovanile di Canottaggio rema online

In tempo di isolamento domiciliare, dovuto dall’emergenza sanitaria che sta attanagliando l’Italia e gran parte del Mondo, i giovani canottieri delle Fiamme Gialle non si “fermano” e, in attesa di tornare alla normalità, trovano il modo per poter continuare a rimanere in forma sfruttando le immense potenzialità della rete. 

La Sezione Giovanile di Canottaggio del III Nucleo Atleti di Sabaudia, durante la settimana, si “incontra” virtualmente online con un’applicazione che gli permette di allenarsi tutti insieme in video conferenza, sotto lo sguardo attento e alle indicazioni degli allenatori gialloverdi.

Grazie all’impegno dello staff Tecnico composto da Rocco Pecoraro, Nicola Moriconi e Ciro Liguori che hanno adottato questa modalità di allenamento, adattando il tanto chiacchierato “smart working” al mondo dello sport, ad oggi i giovani canottieri si sentono ancora parte di una grande famiglia, quella delle Fiamme Gialle, e hanno un aiuto in più per superare questo periodo di isolamento.