Vela

News
Domenica, 23 Febbraio 2020 17:52

World Championships classe “Laser radial” – Day 1.

A pochi giorni dalla conclusione del mondiale “Laser standard”, a Melbourne (AUS), entra in scena il campionato del singolo femminile olimpico, con alcune tra le migliori timoniere al mondo (tra queste, anche le tre medaglie olimpiche di Rio 2016), che dovranno misurarsi su un campo di regata estremamente tecnico come quello della baia di Port Phillip.

Lo scorso 21 febbraio, con la cerimonia di inaugurazione presso lo storico “Sandringham Yacht Club” di Melbourne (AUS), si è aperto il  "World Championship 2020" - classe Laser radial.

Al prestigioso evento prendono parte 102 concorrenti provenienti da 40 paesi; molte atlete cercheranno di qualificarsi come rappresentanti delle loro nazioni ai prossimi Giochi olimpici. L’Italia, al riguardo, ha già staccato il pass per Tokyo nella medesima classe al mondiale di Ahrus, nel 2018.

Le “Fiamme Gialle” presenti all’evento, ovvero Silvia ZENNARO, Joyce FLORIDIA e la neo-arruolata Carolina ALBANO (la qualificatrice di Ahrus), sono tra le favorite per la convocazione nell’ambita squadra olimpica.

Avvio di campionato con condizioni atmosferiche decisamente atipiche: infatti l' instabilità del vento ha permesso lo svolgimento di una sola prova rispetto alle due previste. Situazione non facile quindi, per i comitati di regata ed i concorrenti in gara (suddivisi in due batterie), che hanno dovuto affrontare una lunga attesa in acqua nella speranza che le condizioni del vento migliorassero.

I piazzamenti parziali hanno visto le “Gialloverdi” Carolina ALBANO in 20^ posizione ,  Silvia ZENNARO 25^  e Joyce FLORIDIA 28^.

Il programma prevede altre due giornate di qualificazioni fino a martedì 25 febbraio, mentre da mercoledì 26 a venerdì 28 si giocheranno le ultime serie di regate e le finali.

Link risultati:

http://sailingresults.net/sa/results/overall.aspx?ID=80330.4