Canottaggio

News
Martedì, 17 Dicembre 2019 14:29

I canottieri delle Fiamme Gialle premiati dal Comune di Sabaudia

Questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Sabaudia, i canottieri delle Fiamme Gialle Domenico Montrone, Emanuele Fiume, Niccolò Pagani e Leonardo Pietra Caprina, vincitori a Boston della 55^ edizione della Head of the Charles in “quattro con”, sono stati premiati per l’importante risultato ottenuto in campo internazionale nello scorso mese di ottobre.

A fare gli onori di casa il Sindaco Giada Gervasi che si è complimentata con tutto il III Nucleo Atleti Fiamme Gialle per gli importanti successi che ogni anno portano lustro alla città di Sabaudia e per l’attività svolta sul territorio a livello giovanile.

A manifestazione di tale gratitudine, il Sindaco ha consegnato un riconoscimento al Comandante del III Nucleo Danilo Cassoni che, ringraziando a nome di tutto il Reparto e rivolgendo un saluto alle Società Sportive presenti, ha rinnovato la stretta collaborazione già esistente con l’Amministrazione comunale in vista della prossima “I prova di Coppa del Mondo” di canottaggio, in programma ad aprile sulle acque del lago di Paola.

Presente alla premiazione il Presidente del Parco Nazionale del Circeo Antonio Ricciardi che ha sottolineato come Sabaudia sia la città del canottaggio grazie alla presenza delle diverse realtà militari con i loro campioni ma, soprattutto, grazie alla natura e all’ambiente che circondano la “città delle dune”.

Tra gli ospiti presenti in sala i bambini della IV B dell’Istituto Comprensivo “V.O. Cencelli” che in questi primi mesi di scuola sono ospiti nella Casa Comunale. Ad essere premiati, oltre ai canottieri delle Fiamme Gialle, gli atleti della A.S.D. The Core, dell’Associazione La Rete e della FIPSAS.