Martedì, 10 Dicembre 2019 15:10

25 nuove Fiamme Gialle per il Centro Sportivo della Guardia di Finanza

Sono venticinque i giovani atleti, vincitori della specifica procedura di selezione, che quest’anno saranno destinati al Centro Sportivo della Guardia di Finanza. Grazie, infatti, ai risultati conseguiti in ambito nazionale e internazionale nelle rispettive discipline, i neo militari atleti sono stati arruolati oggi nel Corpo per rafforzare le fila dei Gruppi Sportivi Fiamme Gialle ed hanno firmato, tranne tre impegnati in attività agonistiche che firmeranno a breve, gli atti di arruolamento presso i Nuclei Atleti di destinazione. Tra loro spiccano i nomi di Luca Chiumento, campione del mondo under 23 2019 a Sarasota (USA) nel doppio di canottaggio, Sofia Benetti, medaglia d’oro, con record del mondo, ai Campionati Mondiali Junior di tiro a segno nella specialità mixed team di carabina ad aria compressa, Chiara Gherardi, medaglia d’oro nella staffetta 4x400 agli Europei under 18 di atletica di Gyor 2018, Costanza Cocconcelli, medaglia d’oro nei 50 stile libero agli Europei Junior di nuoto 2019 e 7^ nei 100 misti agli Europei indoor di Glasgow appena conclusi (con il tempo di 59”46, nuovo record italiano sulla distanza), Pietro Sighel,  due medaglie di bronzo ai Campionati Mondiali Junior 2019 di short track (500 e 1500 metri) e Manuel Ploner, medaglia d’argento in slalom agli European Youth Olimpic Festival di Sarajevo 2019.

Dopo l’espletamento delle formalità di rito, i giovani neo arruolati delle discipline che si praticano alla sede di Castelporziano (atletica, judo, tiro a segno e nuoto) hanno ricevuto il benvenuto nelle Fiamme Gialle da parte del Generale di Brigata Flavio Aniello, Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza.

Queste le 25 nuove Fiamme Gialle:

Atletica Leggera: Gabriele Chilà (salto in lungo), Eleonora Dominici (20 km marcia), Chiara Gherardi (200 metri), Isabel Mattuzzi (3000 siepi), Carmelo Alessandro Musci (getto del peso) e Lorenzo Patta (200 metri);

Judo: Assunta Scutto (-48 kg) e Lorenzo Rigano (-90 kg); 

 Nuoto: Costanza Cocconcelli (200 misti), Alessandro Fusco (200 rana) e Michele Lamberti (100 dorso);

Tiro a segno: Sara Costantino (pistola aria compressa) e Sofia Benetti (carabina aria compressa);

Canoa: Andrea Schera (kayak velocità);

Canottaggio: Luca Chiumento (coppia senior) e Alessandra Montesano (coppia senior);

Vela: Carolina Albano (laser radial) e Carlotta Omari (49erFX);

Sport invernali: Francesca Fanti (sci alpino), Giovanni Franzoni (sci alpino), Manuel Ploner (sci alpino) e Nicole Monsorno (sci di fondo);

Pattinaggio sul ghiaccio: Michele Malfatti (velocità pista media e lunga), Andrea Cassinelli (short track) e Pietro Seghel (short track).

Si parlerà di loro anche in occasione del tradizionale incontro di fine anno delle Fiamme Gialle con la stampa che si terrà il prossimo giovedì, 12 dicembre, alle ore 12.00, a Roma, nel Salone  d’Onore del CONI. Nel corso dell’evento, al quale parteciperanno numerosi atleti di punta gialloverdi,  sarà presentata la prossima stagione agonistica, verranno premiati i migliori atleti delle Sezioni Giovanili e proclamato l’”Atleta dell’anno Fiamme Gialle”.