Vela

News
Giovedì, 31 Ottobre 2019 11:58

VII GIOCHI MONDIALI MILITARI. ALESSANDRA DUBBINI SFIORA IL PODIO NELLA CLASSE 470 W.

Lo scorso 27 ottobre si è conclusa la 7^ edizione dei Giochi Mondiali Militari organizzati dal Comitato Internazionale dello Sport Militare (CISM).

La manifestazione ha coinvolto circa 10mila atleti provenienti da circa 140 Paesi, che si sono sfidati in 28 discipline.

L’Italia, che ha partecipato alla manifestazione con una delegazione di circa 200 tra atleti, staff tecnico e dirigenti accompagnatori, conclude la spedizione cinese con 5 ori, 13 argenti e 12 bronzi.

Per la disciplina della vela, disputata sulla classe olimpica 470, il mondiale di Wuhan (Cina), è stato caratterizzato da condizioni di vento estremamente leggero ed imprevedibile. Presupposto che ha costretto gli atleti, soprattutto nelle prime giornate, a prolungate attese a terra, utilizzate per lo più nella ottimizzazione delle nuove attrezzature, ricevute in sorteggio solo il giorno prima.

Nelle acque del lago di Houguan, le ultime tre regate, disputate il 22 ottobre, si sono rivelate decisive: l’atleta delle Fiamme Gialle - Alessandra DUBBINI, in coppia con Benedetta DI SALLE (Marina Militare), in lotta fino all’ultimo per il bronzo, chiude con un buon 4° posto, a ridosso delle rivali slovene, confermando l’ottimo stato di forma, in vista delle prossime Olimpiadi di Tokyo.

La Gialloverde Alessandra DUBBINI ha così espresso il suo rammarico a fine gara: “…Peccato! Nonostante le instabili condizioni meteo, stavamo comunque mantenendo il podio; purtroppo le slovene, proprio nell’ultima regata, hanno condotto un’ottima gara e l'hanno vinta, perciò siamo finite in quarta posizione per due soli punti…”.

Così il podio: oro alla coppia polacca Ogar-Skrzypulec, seguite dalle francesi Lecointre-Retornaz e dalle slovene Mrak-Macarol.

 

LINK risultati:

https://results.wuhan2019mwg.cn/index.htm#/sport/event?sportcode=sal&eventcode=salw470---------------&date=all&medalflag=true