Canottaggio

News
Venerdì, 30 Agosto 2019 12:03

Mondiali Assoluti di Linz (AUT): Vicino e Lodo prenotano i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Dai Mondiali Assoluti di Linz (AUT), arriva un altro pass olimpico per gli atleti delle Fiamme Gialle. Questa volta a centrare il primo obiettivo del week end, è il due senza dei gialloverdi Giuseppe Vicino e Matteo Lodo.

Dopo un anno lontano dai campi di gara per il capovoga Giuseppe nel 2018 e un inverno caratterizzato da continui infortuni per Matteo, oggi l’imbarcazione azzurra con il secondo posto nella semifinale, stacca il biglietto per Tokyo 2020 e ora, con la certezza del pass olimpico in tasca (11 posti riservati per il due senza), possono concentrarsi sulla finale di domenica e riprendersi ciò che hanno lasciato agli avversari l’anno scorso.

Nella gara di oggi è stata la Croazia, campione del mondo in carica e vice campione mondiale nel 2017 dietro proprio ai due finanzieri, a farla da padrona sin dalle prime palate. Gli azzurri hanno tenuto salda la seconda posizione già dalla partenza, senza stravolgere il proprio ritmo per conquistare la prima posizione e senza essere impensieriti dalla lotta per il terzo posto tra Spagna e Sud Africa.

La sensazione è che per oggi, Matteo e Peppe, non abbiano voluto svelare il proprio reale valore e riservare i “fuochi d’artificio” per la finalissima.