Atletica

News
Venerdì, 21 Luglio 2017 22:47

Grosseto, Campionati Europei Under 20: Carolina Visca medaglia d'argento nel lancio del giavellotto. Filippo Tortu nuovo campione europeo dei 100 metri

Grandi imprese questo pomeriggio ai Campionati Europei Under 20 di Grosseto per la giavellottista delle Fiamme Gialle G.Simoni Carolina Visca e per il finanziere Filippo Tortu.
La giovane portacolori delle Fiamme Gialle Simoni, diciassette anni da poco compiuti ma ai vertici della specialità in campo continentale già da un paio di stagioni, è riuscita a vincere davanti al pubblico dello stadio Zecchini una splendida medaglia d'argento.
Per Carolina, seguita tecnicamente dal papà Alberto, il miglior lancio è stato il terzo con la misura di 53.65 metri (terza misura di sempre in Italia a livello juniores), ma nella serie della ragazza romana rimane da segnalare anche un altro ottimo 52.77 ottenuto al secondo dei sei lanci in programma.
La vittoria è andata alla Ceca Nikol Tabackova (di due anni più grande rispetto a Carolina) con la misura di 55.10, mentre il terzo gradino del podio è stato completato dalla finlandese Elina Kinnunen (52.94 metri).

Alla medaglia d'argento vinta da Carolina ha fatto seguito poco dopo una splendida vittoria per Filippo Tortu sui 100 metri.
Il portacolori delle Fiamme Gialle, già primatista nazionale di specialità tra gli juniores, e già approdato nel corso della stagione ad un ottimo 10"15 (prestazione che gli consentirà di prendere parte ai Campionati Mondiali assoluti di Londra nel mese di agosto), sulla pista blu di Grosseto si è imposto su tutti gli avversari, confermandosi il leader del vecchio continente.
Tortu, che nel 2016 era stato secondo ai Campionati Mondiali juniores di Bydgoszcz (Polonia), oggi ha fermato il cronometro in un 10"73, tempo fortemente appesantito da oltre quattro metri di vento contro.
Seconda piazza in 10"79 per il finlandese Samuel Purola e terzo posto per il britannico Oliver Bromby (10"88).

Oltre alle ottime prestazioni ottenute da Carolina Visca e Filippo Tortu da segnalare nel corso della mattinata anche il buon risultato sui 1500 metri di Martina Tozzi. La diciottenne romana, tesserata per la sezione giovanile Gaetano Simoni e cresciuta da sempre nel vivaio gialloverde, ha preso parte alla seconda delle due batterie di qualificazione in programma, concludendo in sesta posizione con il tempo di 4'23"27 (crono non troppo distante dal primato personale di 4'22"72) e guadagnandosi con il terzo tempo di ripescaggio l'accesso alla finale continentale a 12 che si svolgerà domenica pomeriggio.