Venerdì, 05 Luglio 2019 08:32

A Dorothea Wierer il Premio Fair Play Menarini

A Castiglion Fiorentino, in Piazza del Municipio, si è svolta la cerimonia di consegna dela XXIII edizione del Premio Internazionale Fair Play Menarini, nel corso della quale a Dorothea Wierer è stato assegnato il Premio “Promozione dello Sport”.

A Caterina Ceccarelli, studentessa modello e nuotatrice di sicuro avvenire, del liceo scientifico “Francesco Redi” di Arezzo, è stato assegnato il Premio Speciale “Fiamme Gialle Studio e Sport”, in virtù dei brillanti risultati conseguiti in ambito scolastico contestualmente agli ottimi risultati ottenuti nello sport agonistico. Caterina sarà ospite presso il Centro Sportivo, a Castelporziano, per trascorrere un weekend con i campioni delle Fiamme Gialle.

A consegnare i premi a Dorothea e Caterina il Gen.B. Vincenzo Parrinello, Comandante del Centro Sportivo.

Di seguito l’elenco completo dei riconoscimenti assegnati per il XXIII Premio Internazionale Fair Play – Menarini:

Kakhaber Kaladze - Fair Play

Arthur Antunes Coimbra (Zico) - Una vita per lo sport

Svetlana Khorkina e Gianni De Magistris - Personaggi mito

Gabriela Szabo e Daniele Bennati - Fair Play modello di vita

Derartu Tulu e Antonello Riva - Carriera nel Fair Play

Ivan Zazzaroni - Narrare le emozioni

Franco Causio e Georgi Glushkov - Sport e Vita

Comitato Olimpico Sammarinese - I valori sociali dello sport

Dorothea Wierer - Promozione dello sport

Mauro Balata - Fair Play e solidarietà

Federica Brignone - Modello per i giovani

Kiara Fontanesi - Fair Play e ambiente

Enrico Castellacci – Fair Play e salute

Andrea Giani - Premio speciale Sustenium Energia e cuore

Manuel Bortuzzo - Lo sport oltre lo sport

Caterina Ceccarelli - Premio Speciale Fiamme Gialle "Studio e sport"