Canoa

News
Mercoledì, 26 Giugno 2019 11:08

European Games: settimo posto per il K2 di Burgo e Beccaro

Un settimo posto che lascia l’amaro in bocca per il K2 metri 1000 dei gialloverdi Samuele Burgo e Luca Beccaro, dopo che in batteria hanno dimostrato di poter competere ad armi pari con i migliori equipaggi in circolazione.

Agli European Games in svolgimento in questi giorni a Minsk in Bielorussia, nella finale A l’equipaggio azzurro chiude in settima posizione pagando una parte centrale di gara sottotono.

Una partenza brillante permette ai giovanissimi canoisti delle Fiamme Gialle, Burgo classe ’98 e Beccaro classe ‘97, di prendere una buona posizione. Nella parte centrale il ritmo di gara si fa incandescente con la Lituania che, inaspettatamente in testa, prova a fare il vuoto dietro di se. Gli Azzurri non riescono a tenere il passo mentre Germania, Ucraina e Russia si lanciano all’inseguimento.

Sul finale di gara in un turbinio di acqua e pagaie, Samuele e Luca incrementano la velocità e iniziano a recuperare metri preziosi sui battistrada, mentre la Lituania perde la leadership a favore dei mostri sacri della Germania, Max Hoff e Jacob Schopf.

Sull’arrivo tagliano il traguardo 8 equipaggi in poco più di due secondi. La Germania vince il Titolo europeo, seguita da Ucraina e Russia. L’Italia chiude il suo cammino in settima posizione.

Nelle finali B della mattina, Giulio Dressino in K1 metri 1000 si piazza in quarta posizione, chiudendo così il suo percorso europeo in tredicesima posizione assoluta.