Vela

News
Mercoledì, 26 Giugno 2019 08:10

Ultime giornate di rifinitura per la squadra nazionale di 470

In ritiro a Talamone in vista del prossimo Test Event di Enoshima in Giappone. Si tratta dell'appuntamento clou della stagione agonistica, in quanto vera prova generale che potrà essere disputata per l’ultima volta prima dei giochi olimpici del Giappone, proprio sullo stesso campo di regata che ospiterà le Olimpiadi nel 2020. Sotto la direzione del tecnico federale Gabrio Zandonà, coadiuvato dai tecnici Pietro Zucchetti e Marco Iazzetta, gli atleti della squadra nazionale designati a rappresentare l’Italia per la classe 470 sia maschile che femminile (segue elenco nominativi:) hanno appena portato a termine un intenso programma di lavoro personalizzato, sia tecnico che tattico, confezionato per colmare le lacune registrate nelle più recenti occasioni di confronto internazionale. 

Nella rappresentativa femminile l’equipaggio di punta, composto da Benedetta Di Salle (M.M.) e dalla neo finanziera Alessandra Dubbini, si dichiara molto fiducioso proprio in base al lavoro di "finitura" svolto in questi giorni; infatti i precedenti della stagione, quasi costantemente in medal race fino alla finale di Coppa del Mondo di Marsiglia, giustificano un ottimismo che si mantiene prudente solo per dovere.