Canottaggio

News
Mercoledì, 29 Maggio 2019 11:41

A Lucerna 14 canottieri delle Fiamme Gialle in gara ai Campionati Europei

Saranno 14 gli atleti delle Fiamme Gialle che da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno, parteciperanno al Campionato Europeo di canottaggio sulle acque del Rotsee di Lucerna (SUI).

Il Direttore Tecnico della Federazione Italiana Canottaggio, Francesco Cattaneo, dopo un inverno di preparazione e di prove in barca, si presenta al primo appuntamento internazionale in cui si assegneranno dei Titoli, con la squadra quasi al completo.

Quasi perché manca all’appello un pezzo da novanta come Matteo Lodo, fermo ai box per un problema di salute ormai in fase di guarigione.

Dovremmo, dunque, aspettare ancora un po’ per rivedere il due senza Campione del Mondo 2017 in gara in una competizione internazionale di assoluto livello. Nel frattempo in due senza, il capovoga Giuseppe Vicino, gareggerà con Giovanni Abagnale (Marina Militare) per la corsa al titolo continentale.

Occhi puntati sul quattro di coppia senior Campione del Mondo in carica, tutto Fiamme Gialle, di Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Filippo Mondelli che, dopo un inverno di duri allenamenti e alcuni “esperimenti” in barca, tornano a gareggiare nella formazione che, non più tardi di 8 mesi fa, gli ha permesso di conquistare il tetto del mondo.

Qualche novità, invece, sull’ammiraglia senior dove al centro barca, al quarto carrello, rientra in squadra il medagliato olimpico Domenico Montrone. Insieme a lui, a dare potenza all’imbarcazione, altri due canottieri delle Fiamme Gialle: Mario Paonessa e Simone Venier. Resta invariato il capovoga che sarà, ancora una volta, il gialloverde Leonardo Pietra Caprina. A completare l'equipaggio timonato da Enrico D'Aniello (Fiamme Oro/RYCC Savoia), Davide Mumolo (Fiamme Oro/SC Elpis), Emanuele Liuzzi (Fiamme Oro), Vincenzo Abbagnale e Luca Parlato (Marina Militare)

La quota rosa gialloverde sarà rappresentata da Clara Guerra che, dismessi i “panni da peso leggero”, gareggerà nel singolo senior e da Valentina Rodini che torna a bordo del doppio pesi leggeri con Giulia Mignemi (SC Aetna),per riprendere il cammino verso la qualificazione olimpica.

Per questi Europei senior, riserve d’eccellenza come Emanuele Fiume, Paolo Perino e Niccolò Pagani.