Sport Invernali

News
Domenica, 10 Marzo 2019 14:29

Coppa del Mondo sci alpino: Moelgg 6° e Gross 8° nello slalom di Kranjska Gora

Manni Moelgg in azione a Kranjska Gora Manni Moelgg in azione a Kranjska Gora ph. Elvis

Niente rimpianti: a Kranjska Gora abbiamo visto di nuovo una bella Italia in slalom. I finanzieri Manfred Moelgg e Stefano Gross ottengono i loro migliori risultati stagionali sulla tradizionale pista slovena, chiudendo rispettivamente al sesto e all'ottavo posto. Il veterano di San Vigilio di Marebbe aveva sognato il primo podio dell'anno chiudendo la prima manche in seconda posizione a 57 centesimi da Henrik Kristoffersen, ma si sapeva che sarebbe stata dura, perché i distacchi erano ridottissimi. Al ritorno in pista non si è visto il Moelgg sensazionale del mattino, ma è riuscito a limitare i danni arrivando comunque davanti a un fuoriclasse come Alexis Pinturault, così si è classificato sesto come a Madonna di Campiglio con un ritardo complessivo di 1"85 da Ramon Zenhäusern, vincitore a sorpresa della gara. 

Stefano Gross ha sciato alla grande nella seconda manche guadagnando tre posizioni e centrando la terza top ten dell'anno: ottavo a 2"02 al pari di Myhrer e Noel, mai era arrivato così in alto in questa stagione. E anche Giuliano Razzoli merita applausi, nonostante l'inforcata verso il finale della seconda manche: fino a quel momento stava andando fortissimo e avrebbe potuto centrare anche lui la top ten o piazzarsi immediatamente a ridosso. Gli altri italiani in gara, invece, non si sono qualificati alla seconda manche: Alex Vinatzer e Simon Maurberger sono usciti, così come Hannes Zingerle, mentre sono finiti fuori dai trenta Giordano Ronci e Fabian Bacher, 39° e 40°.

Come detto, lo slalom di Kranjska Gora ha visto un vincitore inedito: Ramon Zenhäusern ha dato una lezione a tutti nella seconda manche dopo aver chiuso la prima in settima posizione, rifilando distacchi superiori al secondo persino a due mostri sacri come Kristoffersen e Hirscher, con lui sul podio rispettivamente al secondo e al terzo posto. Fino ad oggi aveva trionfato due volte in parallelo, dove è tra i migliori al mondo, mai nello slalom puro. La sua prima volta è un autentico show. Hirscher chiude il weekend con l'ottava Coppa del mondo di fila, ma senza successi: dovrà rifarsi alle finali di Soldeu che partiranno mercoledì con la discesa maschile e quella femminile. Lo slalom maschile sarà la gara che chiuderà la Coppa del mondo e vedrà in pista Moelgg, Gross e Razzoli, qualificati perché rientrato tra i primi 25 della classifica di specialità, e Alex Vinatzer, per aver vinto tra i pali stretti ai Mondiali juniores.

Ordine d'arrivo SL maschile Kranjska Gora (Slo)
1 ZENHAEUSERN Ramon SUI 51.97 47.57 1:39.54 
2 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 51.07 49.62 1:40.69 +1.15 
3 HIRSCHER Marcel AUT 51.88 48.83 1:40.71 +1.17 
4 FELLER Manuel AUT 52.04 48.73 1:40.77 +1.23 
5 YULE Daniel SUI 51.71 49.35 1:41.06 +1.52 
6 MOELGG Manfred ITA 51.64 49.75 1:41.39 +1.85 
7 PINTURAULT Alexis FRA 51.69 49.76 1:41.45 +1.91 
8 GROSS Stefano ITA 52.64 48.92 1:41.56 +2.02 
8 MYHRER Andre SWE 51.86 49.70 1:41.56 +2.02 
8 NOEL Clement FRA 52.59 48.97 1:41.56 +2.02 
11 NEUREUTHER Felix GER 52.87 48.74 1:41.61 +2.07 
12 RYDING Dave GBR 52.20 49.58 1:41.78 +2.24 
13 MUFFAT-JEANDET Victor FRA 52.99 49.16 1:42.15 +2.61 
14 NESTVOLD-HAUGEN Leif Kristian NOR 53.68 48.58 1:42.26 +2.72 
15 SIMONET Sandro SUI 54.51 47.88 1:42.39 +2.85 
16 KHOROSHILOV Alexander RUS 53.88 48.59 1:42.47 +2.93 
17 FOSS-SOLEVAAG Sebastian NOR 53.03 49.53 1:42.56 +3.02 
18 RODES Istok CRO 53.99 48.93 1:42.92 +3.38 
19 STRASSER Linus GER 54.22 48.78 1:43.00 +3.46 
20 SCHMIDIGER Reto SUI 54.82 48.24 1:43.06 +3.52 
21 HADALIN Stefan SLO 53.70 49.41 1:43.11 +3.57 
22 VIDOVIC Matej CRO 54.38 48.95 +1:43.33 +3.79 
23 ZUBCIC Filip CRO 54.76 48.59 1:43.35 +3.81 
24 KOLEGA Elias CRO 54.15 49.33 1:43.48 +3.94 
25 DIGRUBER Marc AUT 54.26 49.33 1:43.59 +4.05 
26 ROCHAT Marc SUI 54.87 48.89 1:43.76 +4.22 
27 DOPFER Fritz GER 54.60 49.36 1:43.96 +4.42 
28 AERNI Luca SUI 54.42 49.71 +1:44.13 +4.59 
29 VON GRUENIGEN Noel SUI 54.85 49.81 1:44.66 +5.12 

(fisi.org)