Sport Invernali

News
Mercoledì, 30 Gennaio 2019 12:23

Mondiali juniores biathlon: Italia ancora di BRONZO in staffetta!

Un altro bronzo per l'Italia. Ad Osrblie (Slovacchia), dove sono in corso i Mondiali giovanili di biathlon, gli azzurri salgono ancora sul podio in una staffetta maschile: dopo il terzo posto di Iacopo Leonesio, Tommaso Giacomel e Didier Bionaz nella categoria Giovani, sono i quattro ragazzi Juniores della 4x7,5 km a conquistare una medaglia. Michael Durand, Patrick Braunhofer, il finanziere Cedric Christille e Daniele Cappellari sono stati protagonisti di una gara meravigliosa, nella quale l'Italia è rimasta quasi sempre nelle primissime posizioni e fino alla fine ha lottato per il trionfo rivelandosi, come capita spesso, la squadra più precisa al poligono.

Il primo frazionista, Michael Durand, ha completato le sue due serie senza un solo errore e ha dato il cambio a Braunhofer (il migliore nell'individuale di lunedì) in settima posizione a 51" dal Kazakhstan che in quel momento comandava la gara. L'altoatesino è partito subito forte sugli sci rimontando gradualmente, in ciascun poligono ha sbagliato una sola volta, così, dopo essere passato anche al comando, ha chiuso in seconda posizione a 14" dal tedesco Grotian. Cedric Christille, scavalcato dal fortissimo russo Istamgulov, è riuscito comunque a restare in scia finendogli dietro di 19 secondi, mentre il distacco dalla Germania restava inalterato. 

Con i rivali alle spalle sempre più lontani, l'ultimo frazionista Daniele Cappellari ha avuto il merito di portarsi a ridosso dei primi, al punto da portarsi ad appena 4 secondi dal russo Tomshin dopo aver trovato il secondo zero. Nella volata finale l'azzurro veniva preceduto dallo stesso Tomshin, che regalava l'oro alla Russia, e dal tedesco Riethmüller, ma con la Norvegia di Sivert Bakken (fino a due settimane fa leader della Ibu Cup) quarta a oltre un minuto, per l'Italia arrivava comunque la gioia della medaglia.

Ordine d'arrivo staffetta maschile Mondiali juniores Osrblie (Svk)
1. RUSSIA 1+9 1:20:13.5 (KHALILI Said Karimulla/MUKHAMEDZIANOV Ilnaz/ISTAMGULOV Vadim/TOMSHIN Vasilii)
2. GERMANIA 0+4 +1.0 ()HOLLANDT Julian/GROTIAN Tim/LIPOWITZ Philipp/RIETHMUELLER Danilo)
3. ITALIA 0+3 +1.8 (DURAND Michael/BRAUNHOFER Patrick/CHRISTILLE Cedric/CAPPELLARI Daniele)
4. NORVEGIA 1+11 +1:37.8
5. FRANCIA 2+13 +1:53.3
6. REPUBBLICA CECA 2+12 +1:54.6
7. FINLANDIA 3+10 +1:56.6
8. UCRAINA 1+15 +3:01.6
9. SVIZZERA 3+11 +3:43.3
10. SLOVACCHIA 0+12 +3:45.4

(fisi..org)