Sport Invernali

News
Venerdì, 28 Dicembre 2018 12:57

Coppa del Mondo sci alpino: Italia da urlo nella discesa libera di Bormio. Dominik Paris vince davanti a Christof Innerhofer!

Christof Innerhofer sul podio di Bormio Christof Innerhofer sul podio di Bormio ph. Elvis

L’Ital-jet doma l’insidiosissima pista “Stelvio” di Bormio piazzando i suoi due migliori atleti ai primi due posti della discesa libera maschile di Coppa del Mondo. Un risultato straordinario ottenuto grazie a Dominik Paris e al nostro Christof Innerhofer che oggi, galvanizzati dall’aria di casa e da una pista ghiacciatissima e difficile come piace a loro, hanno messo a segno una splendida doppietta confermando anche in gara gli ottimi segnali di confidenza dimostrati nelle prove cronometrate dei giorni scorsi. Dominik Paris, scattato al via con il pettorale numero 7, ha fermato i cronometri sul tempo di 1’55”21 precedendo di 36 centesimi Christof Innerhofer (pettorale numero 2) la cui performance era sembrata quasi imbattibile. Un piccolo errore prima della diagonale dei “Prati del Ciuk” ha probabilmente negato la vittoria al finanziere di Gais, praticamente perfetto in tutti gli altri passaggi-chiave del tracciato valtellinese, una pista lunga e difficile contraddistinta da spettacolari salti, curvoni veloci (con punte oltre i 130 km/h) e un fondo durissimo e sconnesso che faceva sbattere molto gli sci. Dietro ai due azzurri, oggi due extraterrestri, si è piazzato, terzo a +0”52, lo svizzero Beat Feuz, il primo degli altri visto che oggi gli italiani sono stati di un’altra categoria. 

Video

VIDEO - Highlights discesa Innerhofer Bormio 2018