Stampa questa pagina
Venerdì, 07 Dicembre 2018 05:45

Al maggiore Di Capua la stella d'argento al valore sportivo

Si è svolta presso l’ex infermeria del borgo medioevale di Fossanova la cerimonia di consegna delle benemerenze al valore atletico con cui il CONI della regione Lazio ha inteso premiare i propri atleti, dirigenti e tecnici di spicco, nella stagione agonistica 2017. Tra gli insigniti, anche il comandante del IV nucleo atleti di Gaeta, Maggiore Enzo Di Capua, cui è stata conferita la “stella d’argento” al merito sportivo per gli oltre trentacinque anni di ininterrotto impegno dapprima come atleta, ma soprattutto in qualità di tecnico e dirigente della Sezione Vela delle Fiamme Gialle. Tale riconoscimento è senza dubbio il frutto della intensa e sistematica attività di coordinatore, svolta in primis in seno al proprio gruppo sportivo militare, che ha saputo condurre negli anni verso obbiettivi e sfide importanti, con risultati in crescendo fino alle attuali prestigiose affermazioni. Ma, al di là del proprio compito, come sempre puntualmente svolto, è stata premiata la profonda personale passione per lo Sport e per tutti i valori ad esso riconducibili, che lo spingono (e di sicuro continueranno a spingerlo!) ad un costante impegno per la promozione di attività sportive a vari livelli, che favoriscano il coinvolgimento dei giovani del nostro territorio nel campo delle attività nautiche, spesso reso difficile da carenze strutturali ed organizzative.