Stampa questa pagina
Sabato, 20 Ottobre 2018 12:25

Combinata nordica: doppietta “Fiamme Gialle” ai Campionati Italiani Assoluti di Predazzo. Pittin medaglia d’oro davanti a Maierhofer. Nel salto bronzo tricolore a Federico Cecon.

Podio CIA combinata nordica Podio CIA combinata nordica ph. Elvis

Si sono disputati oggi a Predazzo (TN) i Campionati Italiani Assoluti di salto e combinata nordica, evento organizzato dalla locale ASD Dolomitica. In mattinata lo stadio “Giuseppe Dal Ben” ha ospitato le gare sul trampolino “Normal Hill”, prove che hanno visto in evidenza il giovane finanziere friulano Federico Cecon. Il gialloverde, figlio del grande Roberto, ha conquistato la medaglia di bronzo chiudendo, al termine dei due salti di gara, con lo score complessivo di 219,5 punti nella gara vinta dal poliziotto gardenese Alex Insam (234 pt). Argento all’alpino Davide Bresadola, finito ad un solo punto di distanza dal vincitore. Quarta posizione per l’altro finanziere Sebastian Colloredo (211 punti) che ha pagato a caro prezzo un primo salto disputato al di sotto del proprio potenziale.

Nel primo pomeriggio, sul circuito asfaltato di 2,5 km ricavato nelle campagne attorno a Predazzo, si è invece disputata la seconda parte di gara (sugli skiroll) che assegnava il titolo tricolore assoluto di combinata nordica. La gara è stata dominata dagli atleti delle Fiamme Gialle, che hanno realizzato una splendida doppietta grazie al friulano Alessandro Pittin e all’altoatesino Manuel Maierhofer. Pittin, secondo dopo il salto con soli 6 secondi da rimontare al compagno di Club, ha ricucito immediatamente il gap sui roller prendendo poi progressivamente il largo passaggio dopo passaggio fino a concludere al comando con un ampio margine (attorno al minuto) su Maierhofer. Sul terzo gradino del podio è salito il poliziotto Aaron Kostner, 4° dopo il salto, mentre la “medaglia di legno” è andata all’altro gialloverde Lukas Runggaldier.

Fotoservizio a cura di: ph. Elvis

Joomla SEF URLs by Artio