Sport Invernali

News
Martedì, 18 Settembre 2018 11:28

Giornata Internazionale della Pace ONU: venerdì 21 settembre a Rovereto la manifestazione con il Presidente del CONI Giovanni Malagò e la “Fiamma Gialla” Manuela Moelgg.

Venerdì 21 settembre la Fondazione Opera Campana dei Caduti di Rovereto (TN) in collaborazione con il CONI trentino andrà a celebrare la Giornata Internazionale della Pace ONU. Cento anni fa si concludeva la Grande Guerra e iniziava un periodo di speranza. Quattro imperi si erano estinti in soli cinque anni, quello che era ritenuto impossibile era accaduto, dimostrando che i percorsi della storia sono imprevedibili e che si può sognare un mondo diverso, anche quando gli eventi sembrano negare ogni possibilità al sogno di pace. A 100 anni dall’inutile strage, la Fondazione Opera Campana dei Caduti, nata proprio all’indomani della guerra, vuole celebrare, assieme al CONI, la Giornata internazionale della Pace. L'ONU invita quanti come la Campana a rafforzare e diffondere l'attività delle Nazioni Unite, per tale ragione il 21 settembre 2018, presso la sede della Fondazione verrà celebrata la Giornata internazionale della pace con l’obiettivo di promuovere l’agenda 2030 e in questo caso specifico il binomio pace- sport. Interverranno oltre al Reggente della Fondazione: l’Ambasciatore italiano presso il Consiglio d’Europa, dott. Marco Marsilli, il Presidente del CONI, dott. Giovanni Malagò, la dott.ssa Maria Aiello, docente di diritto dello sport e la “Fiamma Gialla” Manuela Moelgg. L’evento sarà condotto da Stefano Bizzotto, giornalista sportivo RAI. Ognuno dei presenti porterà il proprio contributo in merito al tema della giornata, pace- sport, ognuno per le proprie competenze istituzionali, sportive, accademiche, di testimonianza e giornalistiche.

Per maggiori informazioni: http://www.fondazioneoperacampana.it/it/