Canottaggio

News
Martedì, 07 Agosto 2018 13:31

A Predazzo i canottieri ritrovano l’acqua

Dopo tanta montagna e tanto camminare, la Sezione Giovanile delle Fiamme Gialle di canottaggio in ritiro in altura a Predazzo (TR), ritrova l’acqua.

Non l’acqua gelida di un lago alpino dove poter comunque remare, ma quella tumultuosa di un torrente nelle vicinanze della Scuola Alpina della Guardia di Finanza, dove i giovani canottieri hanno potuto cimentarsi con il rafting.

Un vortice di adrenalina e allegria ha accompagnato i gommoni dei gialloverdi giù per la discesa d’acqua. 

Il Tecnico Nicola Moriconi, grazie alla preziosa collaborazione dei cuochi Costantino Tovo e Salvatore Di Salvo, presenti nell’organizzazione di ogni attività giornaliera, ha organizzato il pranzo al sacco per tutta la squadra in modo da poter godere appieno della giornata sull'acqua "ritrovata".