Canottaggio

News
Martedì, 31 Luglio 2018 11:05

A Glasgow gli European Championships Rowing

Dal 2 al 5 agosto, 13 Atleti delle Fiamme Gialle, prenderanno parte agli European Championships Rowing che si terranno a Glasgow (Scozia).

La Nazionale azzurra convocata dal DT Francesco Cattaneo schiererà 16 equipaggi per la corsa al Titolo continentale. Di questi, 7 hanno a bordo canottieri gialloverdi e 4 sono completamente societari.

Dopo il quarto posto ai Campionati del Mondo Under 23 in doppio, Emanuele Fiume, gareggerà nel singolo Senior. Sempre nel singolo, questa volta nella categoria Pesi Leggeri Femminile, in gara Clara Guerra, fresca medaglia di bronzo ai Mondiali Under 23 di Poznan (POL).

Occhi puntati sull’inedito due senza Senior, composto dal Campione del Mondo in questa specialità, Matteo Lodo e dal capovoga vice campione mondiale in carica in quattro senza, Domenico Montrone. Una formazione nata negli ultimi giorni di ritiro a Livigno che ha subito convinto il DT a schierarla nella rassegna continentale.

Novità anche per il doppio Senior. Romano Battisti resta il perno fermo dell’imbarcazione, dopo la medaglia di bronzo conquistata ai Giochi del Mediterraneo, e per Glasgow trova un nuovo compagno, Simone Martini (S.C.Padova). Sempre nel doppio, questa volta Pesi Leggeri Femminile, in gara Valentina Rodini che in coppia con Federica Cesarini (Fiamme Oro/C.Gavirate), dopo l’oro in Coppa del Mondo a Linz (AUT) di fine giugno, sono ormai più che una certezza.

Confermato il quattro di coppia Senior di Filippo Mondelli, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili. Quattro giovanissimi canottieri, già medaglia d’oro in Coppa del Mondo alla loro prima uscita ufficiale, all’assalto del Titolo Europeo. Un mix di forza e tecnica, condita dalla spregiudicatezza che la giovane età giustifica, fanno dell’equipaggio tutto Fiamme Gialle, un outsider al quanto ostico per tutti gli avversari.

Non cambia formazione neanche l’otto Senior, medaglia di bronzo ai Campionati del Mondo 2017. Al centro della barca, i due motori gialloverdi, Mario Paonessa e Paolo Perino e a capovoga Leonardo Pietra Caprina, con esperienza e determinazione condurranno l’ammiraglia azzurra più lontano possibile nel cammino europeo.

La competizione inizierà giovedì 2 agosto con le eliminatorie e terminerà sabato 5 agosto con la giornata dedicata alle finali.