Sezioni Giovanili

Atletica Leggera

Menù Sezione Giovanile Atletica

Mercoledì, 27 Giugno 2018 21:07

Una festa in famiglia per i ragazzi della Sezione Giovanile di atletica delle Fiamme Gialle

Le Fiamme Gialle hanno festeggiato stasera, presso il Lido del Finanziere di Castelfusano, i bei risultati ottenuti dai ragazzi della Sezione Giovanile “G.Simoni” di atletica leggera nella prima parte della corrente stagione agonistica. Durante l’incontro informale con gli atleti e le loro famiglie, sono state presentate le squadre che hanno vinto i campionati di società regionali cadetti (maschile e femminile) e ragazzi (femminile). Successi di squadra che rendono orgogliosi e che avvalorano il lavoro prezioso svolto dai tecnici con le giovani promesse dell’atletica che vestono la casacca gialloverde.Presenti circa 100 giovani atleti con le loro famiglie e tutto lo staff tecnico del I Nucleo Atleti, con il Comandante del Gruppo Polisportivo Fiamme Gialle, Col. Vincenzo Parrinello, a fare gli onori di casa.

Premiati, in particolare, i componenti della staffetta 12x200 under 15 che ha vinto, per il X Municipio di Roma, il Palio dei Comuni 2018, svoltosi lo scorso 30 maggio, in occasione del Golden Gala “Pietro Mennea” allo Stadio Olimpico di Roma e i componenti della staffetta 4x200 che si è imposta, il 12 giugno, nel Campionato Provinciale di specialità allo Stadio della Farnesina,con annesso record regionale della categoria ragazzi (1’50”47).

Il Palio dei Comuni, riservato agli alunni delle scuole medie dei Comuni d’Italia, ha coinvolto, quest’anno, ben 190 squadre in rappresentanza di altrettanti Comuni, con oltre 2100 giovani atleti impegnati in gara nel fantastico scenario dello Stadio Olimpico di Roma che nella stessa serata avrebbe ospitato i campioni dell’atletica mondiale. Esperienza straordinaria per i ragazzi provenienti da ogni parte della penisola. La staffetta 12x200 targata “Fiamme Gialle” ha gareggiato in rappresentanza del X Municipio di Roma e si è imposta in 5’31”46 (record della manifestazione) sulla squadra di Rieti, in un arrivo al fotofinish.

Un premio speciale, poi,è stato consegnato alla signora Monia Ulisse, madre di Angelo, classe 2002, uno dei migliori in Italia sui 300 metri (35”97 il suo personale) che quasi tutti i giorni percorre il lungo tragitto Sezze-Castelporziano e ritorno per consentire al figlio di allenarsi e gareggiare per le Fiamme Gialle. Con lei si è inteso premiare tutti quei genitori che sostengono i figli nell’attività sportiva agonistica, incoraggiandoli e dedicando loro tempo e disponibilità.