Vela

News
Venerdì, 22 Giugno 2018 08:50

XVIII Edizione Giochi del Mediterraneo Tarragona 2018

Si aprono oggi con la cerimonia d’apertura alle ore 21 i Giochi del Mediterraneo di Tarragona 2018.

La mini olimpiade riservata ai paesi che si affacciano sul mar Mediterraneo, vede come protagonista la disciplina della vela.  Le classi che si sfideranno nelle acque di Salou, nei pressi di Tarragona, saranno Laser maschile, Laser Radial femminile e la tavola a vela RS:X maschile e femminile.  Saranno presenti per difendere i colori azzurri ben cinque atleti delle Fiamme Gialle, Flavia Tartaglini (RS:X) atleta di punta della spedizione italiana che come di consueto è attesa fra le favorite, Giovanni  Coccoluto e Marco Gallo (Laser) per i quali la manifestazione rappresenta rispettivamente un riscatto dopo l’edizione del 2013 e una grande occasione dopo un buon inizio di stagione, Silvia Zennaro e Joyce Floridia (Laser Radial) entrambe alla ricerca di un risultato importante.  I Giochi del Mediterraneo, posticipati di un anno a causa di varie vicissitudini, sono molto delicati perché precedono di poche settimane l’appuntamento dei Mondiali di Aarhus che assegneranno i primi posti per nazione in vista di Tokyo 2020. Per tale motivo la preparazione degli atleti è stata affrontata con notevole attenzione per essere pronti per i Giochi di Tarragona senza però destabilizzare l’avvicinamento ai Mondiali, sarà quindi per loro un importante obiettivo stagionale e una consistente verifica per il prossimo evento.

Le regate inizieranno sabato 23 giugno e finiranno venerdì 29 con le Medal Races, con il segnale di partenza che sarà dato ogni giorno alle 12.