Stampa questa pagina
Giovedì, 21 Marzo 2019 17:16

Assoluti sci alpino: a Cortina d’Ampezzo Christof Innerhofer è d’oro in combinata e d’argento in discesa.

Christof Innerhofer concede il bis nella combinata maschile ai campionati italiani assoluti di sci alpino. Dopo il trionfo della scorsa stagione a Santa Caterina, e dopo l’argento conquistato in mattinata in discesa, il finanziere altoatesino vince anche a Cortina sfruttando l'enorme vantaggio acquisito in discesa sulla pista Vertigine. Con Matteo Marsaglia e Dominik Paris fuori gara per aver rinunciato in partenza allo slalom, Innerhofer si presentava al via tra i pali stretti con 96 centesimi su Henri Battilani e 98 su Mattia Casse e alla fine ha vinto precedendo di 55 centesimi Alexander Prast e di 71 Florian Schider, con Casse a quattro centesimi dal podio. Uscito Pietro Canzio, secondo nella scorsa stagione e promettente polivalente.

Il titolo Giovani di combinata è andato a Nicolò Molteni, già campione in discesa nella stessa categoria, davanti a Matteo Franzoso (Fiamme Gialle) e a Giovanni Franzoni, che si è aggiudicato anche il titolo Aspiranti, davanti a al fratello Alessandro e al livornese Niccolò Costella (Academy School).

Lo stesso Giovanni Franzoni, undicesimo nell'ordine d'arrivo complessivo che tiene conto anche degli atleti stranieri e nono classificato ai campionati italiani assoluti, ha vinto anche la tappa del Gran Premio Italia Senior e Giovani. L'atleta classe 2001 ha preceduto Mattia Cason, mentre sul podio dei senior è salito anche Dominik Zuech e su quello della categoria Giovani il terzo posto è occupato da Matteo Pradal.

Il programma dei campionati italiani prosegue con altre due gare in calendario venerdì 22 marzo: si assegnano i titoli del superG maschile (partenza anticipata alle 8.30) e dello slalom femminile (prima manche anticipata alle 9 e seconda manche alle 12).