Stampa questa pagina
Martedì, 19 Febbraio 2019 12:02

Campionati Italiani assoluti indoor. Tamberi "in cima all'Europa".

ANCONA.

Si sono conclusi Domenica i Campionati Italiani indoor 2019, che valgono come ultimi test in previsione dei campionati europei indoor di Belgrado. 

Molte delle stelle giallo verdi in pista, con 13 medaglie vinte. 

In prima pagina va sicuramente il salto di Gimbo Tamberi, che con il sontuoso 2.32m si prende la miglior prestazione europea 2019, viatico ideale per i prossimi campionati europei. 

Gara magnifica, impreziosita dallo show offerto dal pubblico del Palaindoor di Ancona, città natale del campione. Spalti gremiti e pelle d'oca per un'ora e mezza. 

I titoli arrivano dal quattrocentista Michele Tricca, redivivo e vincente in 46.85s sui suoi 400m, Francesco Fortunato sui 5km marcia, al nuovo PB in 18.47.63, 4x400 (Aceti, Sibilio, Tricca, Re) in 3.14.77, Margherita Magnani sui 3000m in 9.01.32, la regina Palmisano sui 3km marcia, in 12.23.15s, Kevin Ojiaku nel lungo in 7.87m e Simone Forte nel triplo, in 16.76m (entrambi allenati dal V.B. Matarazzo),e Sonia Malavisi nell'asta, tornata a brillare in 4.50m. 

Medaglie:

Vladimir Aceti 3zo nei 400

Andrea Agrusti 2do nei 5km marcia

Filippo Randazzo 3zo nel salto in lungo

Il Capitano Fabrizio Donato 2do nel Triplo

Alessia Trost 2do nel salto in alto

Da segnalare anche il 4to posto di Simone Andreini del Settore Giovanile Fiamme gialle Simoni nel salto con l'asta.